Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



CCNL OFFRESI PER GUARDIE GIURATE DI BUONA VOLONTÀ!?!?!?
Esperto
Iscritto il:
1/8/2007 0:42
Da Roma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 664
Offline
CCNL OFFRESI PER GUARDIE GIURATE DI BUONA VOLONTÀ

Scritto da Ilaria Garaffoni

In ottobre le imprese della vigilanza privata minacciavano il recesso unilaterale dal CCNL per "sopravvenuta impossibilità di sostenere gli oneri del contratto nazionale e di secondo livello". In sintesi: non c'era trippa per gatti. In quell'occasione le imprese chiesero al governo dei correttivi, ritenuti necessari per la sopravvivenza degli Istituti di Vigilanza Privata: 1) esonero del settore dal D. Lgs. 66/03 (orario di lavoro); 2) circoscrizione del campo di applicazione della vigilanza privata; 3) applicazione delle tabelle di congruità negli appalti; 4) censura dei network (approfondisci qui).
Ora, però, le trattative stanno vivendo un momento di ripresa. Che sia tornato a splendere il sole sulla vigilanza privata?
“Ahinoi no. Le condizioni economiche non sono cambiate e volgono al peggioramento” - risponde Luigi Gabriele, Presidente di Federsicurezza. E allora perché riparte il tavolo?
Sostanzialmente perché il ministero del Lavoro ha chiesto un atto di “buona volontà negoziale” per raggiungere la massa critica necessaria ad ottenere gli interventi normativi richiesti. Insomma: aiutatevi che il ciel v'aiuta, dice il ministero, mica posso fare tutto io...
Allora il negoziato è ripartito - e con tanta buona volontà, visto che ci sono già le date dei prossimi due incontri (8 e 9 e poi 22 e 23 giugno).

D'altro canto, il ministero del Lavoro qualcosa ha concesso alle imprese.
Parlo della circolare n. 5 sugli appalti, che reca un inciso riferito alla tabella di costi del lavoro per la vigilanza privata (approfondisci qui) per valutare gli oneri della sicurezza.
Un altro punto chiave, invece, è rimasto ad oggi lettera morta, ossia la risposta all'interpello sull'esenzione della vigilanza privata dall'ex DL 66/03.

In ogni caso il tavolo si è riaperto, anche se con grandi difficoltà e con tre piattaforme sindacali distinte.
Si è scelto di procedere per argomenti da chiudere volta per volta, senza sconti, dubbi o rinvii.
Sul cambio d'appalto sembra che ci si possa mettere d'accordo, mentre il sistema di classificazione “semplificato” proposto dalle imprese non piace alla parte sindacale ("appiattisce tutte le professionalità su un unico livello, non solo eliminando i livelli 3°super e 4°super, ma anche non definendo alcuna mansione precisa, se non la definizione dei servizi. Restano solo il mantenimento della differenza economica per coloro che già sono inquadrati ad un livello superiore attraverso un trattamento ad personam, ed il riconoscimento di un'indennità oraria per alcune mansioni” - denuncia Sabina Bigazzi, Filcams- Cgil). Tuttavia, secondo Vincenzo dell'Orefice (Fisascat-Cisl), "con uno sforzo di ragionevolezza e moderazione, le attuali distanze possono essere superate".

Ma c'è un altro aspetto importante: questa tornata contrattuale è un'occasione imperdibile per risolvere la questione dell'area grigia (o vigilanza disarmata, non decretata, portierato, controllo accessi o come diavolo si vuole chiamare). E' stata istituita una commissione paritetica per verificare se l'area grigia si può regolamentare all'interno del CCNL sulla vigilanza privata, oppure in quale altro modo, visto che ad oggi si procede per analogia contrattuale usando, a seconda della convenienza, il CCNL dei portieri, il CCNL per pulimento e servizi integrati/multiservizi, il CCNL per ex-”buttafuori”, investigatori e controllo accessi, ecc. Guardate la nostra minifiction di denuncia per capire che succede.

La brutta notizia è che su questo argomento non è coeso nessuno: né parte datoriale, né parte sindacale. Non a caso per ora in Commissione non si è presa nessuna decisione. Probabilmente si finirà per chiudere il CCNL sulla vigilanza e far procedere in parallelo un'altra cornice contrattuale per regolamentare le figure disarmate, che sono ormai la maggioranza del business. O forse no, boh.
L'importante è la buona volontà

30/05/2011 Fonte: http://www.vigilanzaprivataonline.com ... ve-con-buona-volonta.html

Data invio: 31/5/2011 23:35
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: CCNL OFFRESI PER GUARDIE GIURATE DI BUONA VOLONTÀ!?!?!?
Maestro
Iscritto il:
2/3/2011 12:26
Da roma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 475
Offline
forse e' giunto il momento di essere piu' presenti sia come sindacato sia come scioperi,a mia memoria al momento abbiamo fatto solo un giorno di sciopero se facciamo un riscontro con le altre categorie siamo fermi in tutti i campi,ci sono categorie che scioperano tutti i mesi e si vede hanno uno stipendio superiore al nostro di circa 500 euro non rischiano la vita come noi,se nessuno si muove come possiamo ottenere dei miglioramenti non solo economici ma anche come categoria .

Data invio: 1/6/2011 13:10
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: CCNL OFFRESI PER GUARDIE GIURATE DI BUONA VOLONTÀ!?!?!?
Matricola
Iscritto il:
28/9/2009 9:39
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2
Offline
MESSAGGIO CANCELLATO DALL AMMINISTRATORE.

LEGGIAMO IL REGOLAMENTO CORTESEMENTE GRAZIE

Il forum e' diviso in stanze,ogni stanza e' dedicata ad un tipo di argomentazione,
prima di inserire nuove discussioni verificate tramite il motore di ricerca del sito (qui a sx) se la vostra domanda e' stata gia esposta,
in caso contrario aprite una nuova discussione che abbia un titolo significativo e non di una sola parola,e poi attendete le risposte da parte degli utenti iscritti al portale.

I messaggi e le discussioni che nn rispettano il regolamento verranno cancellati.

grazie
------------------

Data invio: 1/6/2011 13:38

Modificato da ADMIN su 1/6/2011 14:57:41
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: CCNL OFFRESI PER GUARDIE GIURATE DI BUONA VOLONTÀ!?!?!?
Guest_
caro umberto finchè ci saranno questi pseudo sindacalisti aspetta e spera,tutto sanno fare tranne quello che dovrebbero fare.adesso vedrai si faranno gli incontri di giudno poi ci sono le ferie e forse se ne riparla a settenbre,cosa vuoi farci dipendesse da me li manderei nelle miniere.ogni tanto vedi qualcuno di questi che usa il forum per pubblicizzare la sua sigla e nulla di più.il problema siamo noi che paghiamo questi ebeti per mettercelo dove non batte il sole,in altre realtà ci sarebbe stato uno sciopero della categoria invece questi non proclamano un bel niente.altrimenti i padroni gli ricordano tutti i piaceri per non dire altro che hanno avuto e gli tirano le orecchie.finche le gpg non decideranno di dare un segnale forte a questi signori non cambierà nulla sarà sempre peggio,cancellazione di massa dalle sigle sindacali e vedi come gli brucia il sederino. ogni giorno auguro il peggio della vita a questi signori che speculano sulle spalle di gente che vive con stipendi da fame e tutto per colpa loro.che Dio vi maledica.

Data invio: 1/6/2011 14:22
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: CCNL OFFRESI PER GUARDIE GIURATE DI BUONA VOLONTÀ!?!?!?
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
8/11/2010 6:25
Da Lombardia
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Donatori
Messaggi : 6272
Offline
io ho perso la speranza che nel breve tempo si possa risolvere questa spiacevole situazione del rinnovo del contratto.

Data invio: 1/6/2011 21:51
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: CCNL OFFRESI PER GUARDIE GIURATE DI BUONA VOLONTÀ!?!?!?
Esperto
Iscritto il:
1/8/2007 0:42
Da Roma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 664
Offline
FIAT: LANDINI, DA CONFINDUSTRIA AFFONDO A CONTRATTO NAZIONALE

05/06/2011 02:08 | LAVORO - ITALIA

(AGI) - Roma, 4 giu. - "Confindustria finalmente getta le maschera: vuole cancellare i contratti nazionali nel nostro paese, e chiede una legge per permettere ad un'azienda di farlo. Vuole insomma un regolamento delle liberta'": e' questo il commento all'Agi del segretario generale della Fiom Maurizio Landini alle affermazioni di Bombassei, vicepresidente di Confindustria secondo cui i contratti aziendali, sottoscritti con il consenso della maggioranza dei lavoratori, possono sostituire quelli nazionali e che in questa direzione la Fiat rimanendo in Confindustria verrebbe rafforzata. "Bombassei sta offrendo a Marchionne una cosa che sa che non vale, e chiede addirittura una legge che ora non esiste.
Quindi chiede in sostanza di non rispettare le leggi attuali", spiega Landini aggiungendo che "se Bombassei pensa che ognuno puo' fare come gli pare, mi sembra che vada contro gli interessi degli associati di Confindustria e anche contro gli interessi del Paese". Landini prosegue affermando che "Bombassei dice che si possono superare i contratti nazionali tranquillamente. Considero sbagliata l'idea che per competere bisogna cancellare i contratti nazionali. Si conferma da un lato che gli accordi fatti dalla Fiat avevano un obiettivo esplicito di uscire da contratto nazionale, violando norme, e se Confindustria segue Fiat su questa strada, non fa altro che accreditare l'idea di un superamento dei contratti nazionali e della contrattazione integrativa tra le parti".
"E' singolare poi - aggiunge - che Confindustria citi il voto dei lavoratori solo nel caso della Fiat, che come noto, e' stato un voto sotto ricatto, e la Fiat sa perfettamente che maggioranza lavoratori non e' d'accordo. Confindustria fa finta di non capire che i contartti separati esistono perche' si e' impedito ai lavoratori di votare e di decidere". Piuttosto, conclude, "ci vorrebbe un accordo e una legge che sancisse diritto lavoratori di votare, e che le piattaforme di un accordo dovrebbero essere votate".

fonte:www.controlacrisi.org

Data invio: 5/6/2011 22:53
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: CCNL OFFRESI PER GUARDIE GIURATE DI BUONA VOLONTÀ!?!?!?
Esperto
Iscritto il:
1/8/2007 0:42
Da Roma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 664
Offline
La nuova classificazione del personale richiesta dai padroni la trovate su foto nel gruppo di FaceBook:
per"COMITATO NAZIONALE" a "DIFESA" dei "50.000 Lavoratori della "VIGILANZA."

Data invio: 6/6/2011 23:21
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: CCNL OFFRESI PER GUARDIE GIURATE DI BUONA VOLONTÀ!?!?!?
Guest_
scusami ma un ipotesi di sciopero della categoria non viene propio presa in considerazione'?trovo assurdo che dopo 3 anni si stia ancora discutendo del più e del meno.senza un azione di forza non otteniamo un bel niente e questo e chiaro ma ancora più chiaro e che i padroni sanno che le sigle sindacali non organizzano nessun sciopero.di cosa dobbiamo discutere sappiamo bene quali sono le richieste dei padroni e questa messaiscena sta andando avanti da 3 anni ,sarebbe molto più onesto dire che non potete fare nulla perchè avete le mani legate,mi sembra un teatrino ogni 3 -4 mesi ci dite sempre le stesse cose ma di fatti concreti nulla,la sola arma che hanno i lavoratori è scioperare ma da parte dei sindacati non viene propio presa in considerazione,un esempio lampante i lavoratori di fincantieri sono scesi in piazza per 4 giorni al 5 giorno i vertici aziendali hanno ritirato la loro decisione.cosa c,è ancora da aspettare ?ancora con le solite prese per i fondelli?la colpa e nostra meritiamo questo ed altro se le gpg avessero un briciolo di palle strapperebbero immediatamente le tessere sindacali,e vedi come salterebbero dalle sedie i cari ed amati sindacalisti .allora ancora una volta grido cancellazione di massa dai sindacati confederali che stanno portando la fame in questo settore ,è inutile dire e colpa della cisl e colpa della uil e colpa della cgil oppure ugl ,sono tutti artefici della disfatta di questo settore allora mi chiedo abbiamo gli attributi e tiriamoli fuori cancellazione di massa dai sindacati confederali, non li paghiamo per mettercelo dove non batte il sole svegliamoci .

Data invio: 7/6/2011 12:06
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: CCNL OFFRESI PER GUARDIE GIURATE DI BUONA VOLONTÀ!?!?!?
Allievo
Iscritto il:
24/1/2008 7:44
Da ANCONA
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 105
Offline
MAX io sono pienamente daccordo con te ma qui il problema è uno....noi non contiamo un c.... e quindi veniamo presi per il c.... da tutti sindacati e padroni.
noi non facciamo notizia e non diamo risalto nei Tg nei giornali non mettiamo in luce i sindacati come possono fare gli operai fiat o fincantieri ed in più aggiungi che noi non siamo uniti come lo sono loro.
qui l'unica cosa da fare è organizzare noi uno sciopero senza alcuna sigla sindacale in mezzo e far capire a sindacati e padroni che possiamo vedercela anche da soli senza nessun tipo di compravendita ( io voglio questo ed in cambio ti do quest'altro ) qui si deve solo ottenere perchè a dare abbiamo gia dato negli anni sia come forza lavoro sia come guadagni delle aziende ed anche come vite umane NON SCORDIAMOCI TUTTI I NOSTRI COLLEGHI MORTI ora è arrivato il momento di avere e basta.

Data invio: 9/6/2011 19:31
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate