Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Discutibile efficacia su attuale formazione di motti, stemmi, gruppi sportivi e associazioni
Guru
Iscritto il:
21/12/2007 13:07
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 4497
Offline
Cari colleghi, tutta da apprezzare la buona volontà di affermare l’identità che ci spetta con simboli come da oggetto. Pure io mi sono reso partecipe con entusiasmo. Ma sono giunto alla triste conclusione personale che chi ci ha cacciato in queste “sabbie mobili” è ben cosciente che il nostro agitarsi inconsulto, non fa altro che aggravare la situazione, infossandoci ulteriormente.

Il riconoscimento di un eventuale motto, stemma araldico e gruppo sportivo, dipende infatti, nell’attuale nostro ordinamento giuridico, da una possibile conformazione di società, gruppo, associazione o simili: un'altra suddivisione!

La società “X” attua uno stemma araldico che NON rappresenta le GPG ma la società “X” (che vuole rappresentare le guardie coi meri iscritti).

L’associazione “Y” fonda il Gruppo sportivo delle Gpg che NON rappresenta prettamente il gruppo sportivo nazionale delle Gpg, ma il gruppo dell’associazione “Y” (che vuole rappresentare le guardie coi meri iscritti).

A nessuno sarebbe vietato di formare il gruppo “A” o la società “B” o la cooperativa “C” o l’associazione “Pinco Pallino” fino alla “Z” e poi oltre ancora, con medesimi intenti delle prime a rappresentare le Gpg ognuno – ben inteso - proprie iscritte!

… e l’unione apparente, diviene invece inesorabile disunione.

Se il sito GuardieInformate diviene associazione, il sito diviene parte dell’associazione come sito dell’associazione; oppure può rappresentare una società virtuale; in ogni caso è soggetto alle regole dell’associazione e l’andamento di questa ultima dipende dai soci e dal Presidente che promulgano le regole. Il presidente stesso è eletto ed ha carica limitata nel tempo.

Come si concilierebbe l’Amministrazione del Forum ora condotta in una speciale oligarchia senza limite di tempo, doverosamente tipica dei siti??? Leon sarebbe incaricato amministratore con possibilità di revoca nelle prossime elezioni? … e se le la conduzione di futuri presidenti fossero in contrasto con l’andamento del forum voluto dall’attuale amministratore? …

La verità è che quanto fino ad ora risolto in oggetto, a mio credere, sono solamente dei inefficaci se non addirittura gravosi palliativi: come dare da bere acqua salata a chi ha sete!

La verità è che la nostra organizzazione trova ragioni più profonde e giuridiche:

c’è il bisogno di una riforma che riconosca IL CORPO NAZIONALE DELLE GUARDIE GIURATE, come struttura dello Stato ad ordinamento civile, incardinata nel Ministero dell’Interno “Dipartimento della Vigilanza privata”, (tipo il Corpo dei Vigili del Fuoco), che demanda alla Aziende autorizzate l’organizzazione lavorativa nel rispetto delle regole del Lavoro. Quindi, organizzata in un scala giuridica di Stato, quale organigramma, con (propongo esempio):

- a vertice del C.N. GG. (Corpo Nazionale Guardie Giurate) un Prefetto incaricato a capo del Dipartimento;

- un Vice Capo Dipartimento Vicario capo del C.N. GG.

Quindi:

- organizzazioni reginali istituite comandate da Prefetti incaricati

- comandi provinciali istituiti dipendenti a Prefetti e Questori locali

- distretti, distaccamenti permanenti e volontari e posti di vigilanza, istituiti alle dipendenze dei comandi provinciali;

- reparti e nuclei speciali, per particolari attività operative che richiedano l’impiego di personale specificamente preparato, nonché l’ausilio di mezzi speciali o di animali, agli ordini di un Prefetto designato.

Solo in questo ambito sarebbe riconducibile proposte alle dirigenze di Stato come loghi, motti e gruppi sportivi che rappresentino nella sua unicità a livello nazionale la categoria in modo giuridicamente riconosciuto a tutto il CORPO DELLE GUARDIE GIURATE (coi diritti di rito) e non per singole società, gruppi, associazioni, del momento.

Questa è la mia opinione. La strada è lunga e contorta, ma non bisogna demordere. Prenderne atto è già un grande passo avanti.

Data invio: 25/9/2010 21:29
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Discutibile efficacia su attuale formazione di motti, stemmi, gruppi sportivi e associazioni
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
9/1/2010 20:34
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 283
Offline
bafo, come al solito debbo darti pienamente ragione.

La categoria nella sua totalità e in tutte le sue conformazioni è nella m***a più assoluta quindi il superfluo può senza dubbio risultare inopportuno per alcuni.

Per chi come me è a tempo determinato in un iv in cui si inizia a parlare con insistenza di mobilità per delle gpg anziane e per cui il futuro si prospetta nero, e per tutti quelli dei vari iv d'italia già in mobilità, sarebbe preferibile leggere cose più utili, nel senso che in questo momento stemmi araldici e gruppi sportivi sono l'ultimo dei problemi cui mi interessa occuparmi.

Ciò non mi toglie d'avere l'obbligo di rispettare chi magari non avendo o non vedendo le problematiche del settore vuole dilettarsi in attività ludiche.

si dice che nel mondo ci sono pecore e leoni, oserei definire i sig. sindacalisti dei leoni a difesa delle pecore (altrimenti saremmo tutti leoni), e a questo punto vorrei capire perchè nessuno di questi felini si muove per denunciare e seguire l'artificiosa crisi del settore dove c'è gente che fa o è obbligata a fare 12 /14 ore al giorno e gente che finisce in mezzo alla strada.

Data invio: 27/9/2010 0:44
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Discutibile efficacia su attuale formazione di motti, stemmi, gruppi sportivi e associazioni
Guest_
pultroppo oggi le cose vanno in questa direzione ,per quanto riguarda le 12-14 ore al giorno è sempre stato cosi.ricordo che quando entrai in vigilanza il mio primo riposo fù dopo quasi 90 giorni lavorativi ,si faceva zona 22 -0600 dopo partivi con il furgone per rientrare alle 15,00 -16,00 oppure servizio anti rapina fuori banca .tieni duro stringi i denti ora che sei a contratto.grazie a dio dove lavoro io la crisi si è fatta sentire poco o nulla propio stamane discutavamo di questa cosa ed il mio capo servizio diceva che noi eravamo fortunati rispetto ad altre filiali del nostro ivp ,perchè la mole di lavoro che abbiamo noi e enorme e che è fuori qualsiasi logica pensare ad esuberi oppure cassa integrale nel nostro ivp ,anzi mi diceva che stanno assumendo 10-12 gpg perchè hanno avuto altri contratti ,il solo consiglio che posso darti e che in quasi 21 anni di gpg ogni tanto si vivono momenti come questi ma poi passano ,non scoraggiarti tieni duro.ciao e in bocca al lupo.max71

Data invio: 27/9/2010 14:04
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Discutibile efficacia su attuale formazione di motti, stemmi, gruppi sportivi e associazioni
Guru
Iscritto il:
1/7/2008 15:33
Da Ceglie Mess. (Br) Torre Ann. (Na)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2104
Offline
Sarebbe bello e giusto e perché lo è, io non demordo.

Non esistono tempi giusti per migliorare, maggiore deve essere l'attenzione e attaccamento per chi lavora a tempo determinato.

Unificando le G.P.G. in un unico corpo nazionale con tutti crismi, potrebbero vedere il domani anche quelli con contratto a tempo e aumenterebbe la soddisfazione sul lavoro e più sicurezza ai cittadini che pagano due volte la sicurezza e forse la ricevono.

Data invio: 29/11/2010 11:43
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Discutibile efficacia su attuale formazione di motti, stemmi, gruppi sportivi e associazioni
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
21/5/2008 19:26
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 95
Offline
Bafometto. sono completamente in disaccordo.

Se tutti la pensassero come te, il mondo della vigilanza potrebbe non cambiare per secoli.

Ci và iniziativa, e la costruzione di qualcosa e quel qualcosa, se giova alla categoria: ben venga!
Il vero problema di fondo è che le Guardie, in Italia, non hanno niente di Ufficiale, e su quello concordo. Però se qualcuno non inizia a martellare il muro che divide la vigilanza privata dalla Giustizia potremmo restare una vita a guardare il muro.
Scusa il discorso che può sembrare confuso, ma sono sveglio da tre minuti e non ho potuto fare a meno di non rispondere.

Data invio: 30/11/2010 17:54
_________________
"Voglio infilare una pallottola tra gli occhi di ogni panda che si rifiuta di fot°°re per salvare la propria specie…" (Dal Film Fight Club)

http://www.circolodellaguardia.com
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Discutibile efficacia su attuale formazione di motti, stemmi, gruppi sportivi e associazioni
Guru
Iscritto il:
21/12/2007 13:07
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 4497
Offline
Non metto all'indice chi si adopera per costituire associazioni o simili con tanto di motti e simboli: anzi, in discussioni del genere ho partecipato con proposte e complimenti.

Tuttavia è innegabile che lo scopo di unificare viene a meno, provocando anzi fazioni diverse. Non criticabili fine a se stesse, dato il contesto di disunione in cui vige la categoria.

Se ci si adagia a costruire e modellare entro i limiti di un un settore diviso e suddiviso come voluto e sbattuto dal governo, assecondando i modi, la VP potrebbe non cambiare per secoli.

Per l'unità bisogna puntare molto più in alto invece coasì facendo non è una strada che porta da qualche parte ma verosimilmente, semplicemente una strada che porta altrove, seppure assolutamente legittima e pure condivisibile e assolutamente praticabile.

Simboli, motti e altro trovano ragione di "identificazione" solo nella convinzione di unità nazionale, in questo caso a rappresentare un Corpo Nazionale.

Detto questo, non critico assolutamente chi fonda una associazione con stemma e motto e quanto altro, ma certamente non rappresentererà mai la categoria, unitamente ad altre formazioni parallele, che potrebbero pure essere miriadi.

Data invio: 2/12/2010 0:16
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Discutibile efficacia su attuale formazione di motti, stemmi, gruppi sportivi e associazioni
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
25/4/2008 13:25
Da Nord(Napoli nel cuore!)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3253
Offline
quoto bafo!uniti e senza mai mollare!!

......... ma certamente non rappresentererà mai la categoria......

bello!!in due anni un opinione che non condivido!
bafo forse non faremo testo,anzi saremo anche altamente invidiati,ma non mi dire che se in mezzo a noi ci sara'mai un Mennea,o una Mei con tanto di scritta Guardie Giurate,fidati che l'italia si accorgera'di noi!noi siamo tra i piu'"sfigati" e mo'ti spiego:e'successo il terremoto in abruzzo,ci fosse stato un SCHIFO di ivp che avesse detto agli altri"offriamo 2 gpg per il controllo contro i sciacallaggi!",nessuno!!solo marco fusco(encomiabilmente) aveva scritto che erano pronte ben 50 gpg volontarie per questo!immagina se ogni ivp in italia avesse mandato 1 gpg invece di 2,in forma volontaria,pensi che giornali,telegionali e quotidiani non ne parlavano?altro che secondo me!e sti MANGIASOLDI dei nostri titolari,pensano che non gioverebbe alle loro tasche,se prenderebbero iniziative del genere a livello"pubblico"?e noi come gpg,ma soprattutto come persone,non ci gioverebbe?anche a livello "statale"?

Data invio: 2/12/2010 20:23

Modificato da lumax73 su 2/12/2010 20:48:18
_________________
Tutti sappiano che cio' che ho in animo non e' capriccio
di persona, non e' libidine di Governo, non e' passione ignobile, ma e' soltanto
amore sconfinato e possente per la PATRIA...
B.Mussolini.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Discutibile efficacia su attuale formazione di motti, stemmi, gruppi sportivi e associazioni
Guru
Iscritto il:
21/12/2007 13:07
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 4497
Offline
Concordo, ma gli esempi che riporti non fanno altro che esaltare nella possibilità quella "strada che porta altrove" e non un corpo di guardie giurate.

Ottime le iniziative che intendi, ma quelle poche volte che succedono, gli ivp fanno sempre sprofondare il tutto in business e approfittano per fare pubblicità all'azienda e non alla categoria

Allo stesso modo, una gpg che emerge come intendi, fa pubblicità prima di tutto all'associazione e non alla categoria e solo di riflesso alle guardie perché tale, come potrebbe succedere in qualsiasi ambito di rilievo che trovi coinvolta una guardia.

Una gpg, uno stemma, un motto di un Corpo è prima di tutto simbolo di questo ultimo e poi come nel caso precedente, della mansione.

Se poi il Corpo si identifica iequivocabilmente nella categoria, allora il risultato sperato è ottenuto nei giusti termini.

Data invio: 5/12/2010 20:23
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Discutibile efficacia su attuale formazione di motti, stemmi, gruppi sportivi e associazioni
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
25/4/2008 13:25
Da Nord(Napoli nel cuore!)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3253
Offline
adesso ti quoto in pieno!

Data invio: 7/12/2010 21:23
_________________
Tutti sappiano che cio' che ho in animo non e' capriccio
di persona, non e' libidine di Governo, non e' passione ignobile, ma e' soltanto
amore sconfinato e possente per la PATRIA...
B.Mussolini.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Discutibile efficacia su attuale formazione di motti, stemmi, gruppi sportivi e associazioni
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
21/5/2008 19:26
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 95
Offline
Citazione:

Bafometto ha scritto:
Concordo, ma gli esempi che riporti non fanno altro che esaltare nella possibilità quella "strada che porta altrove" e non un corpo di guardie giurate.

Ottime le iniziative che intendi, ma quelle poche volte che succedono, gli ivp fanno sempre sprofondare il tutto in business e approfittano per fare pubblicità all'azienda e non alla categoria

Allo stesso modo, una gpg che emerge come intendi, fa pubblicità prima di tutto all'associazione e non alla categoria e solo di riflesso alle guardie perché tale, come potrebbe succedere in qualsiasi ambito di rilievo che trovi coinvolta una guardia.

Una gpg, uno stemma, un motto di un Corpo è prima di tutto simbolo di questo ultimo e poi come nel caso precedente, della mansione.

Se poi il Corpo si identifica iequivocabilmente nella categoria, allora il risultato sperato è ottenuto nei giusti termini.



e un circolo ? dai bafometto non ti và bene niente ;)

Data invio: 10/12/2010 15:50
_________________
"Voglio infilare una pallottola tra gli occhi di ogni panda che si rifiuta di fot°°re per salvare la propria specie…" (Dal Film Fight Club)

http://www.circolodellaguardia.com
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate