Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

« 1 ... 6 7 8 (9) 10 »


Re: AUTOVELOX - Come rovinare un vigilante
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
8/11/2010 6:25
Da Lombardia
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Donatori
Messaggi : 6269
Offline
un altra possibilità era di chiamare le forze dell ordine e spiegare perchè andavi di fretta,facendo presente che i vigili ti trattenevano senza giustificazioni valide,sicuramente la multa non ti veniva fatta,te ne andavi a testa alta e orgoglioso di essere guardia giurata,pultroppo i vigili il nostro prezioso lavoro non lo conoscono visto che di notte non esistono,mentre le forze dell ordine collaborando a più stretto contatto con noi ci considerano giustamente colleghi validi e preziosi.(vai dal giudice di pace o in prefettura che è anche gratis e fatti togliere quella stupidissima e ridicola multa per fare cassa)"a fare le multe sono capace anche io,non serve un diploma,mentre intervenire su un allarme in corso non tutti sono in grado e preparati come noi"

Data invio: 29/1/2011 18:34

Modificato da devilmen su 29/1/2011 18:55:54
Modificato da devilmen su 29/1/2011 18:59:58
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: AUTOVELOX - Come rovinare un vigilante
Matricola
Iscritto il:
14/2/2008 18:47
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 10
Offline
ANDATE PIANO.......... NESSUNO PUO OBBLIGARVI A CORRERE... se poi lo fate per mantenervi il servizio di pronto impiego perchè ti passa meglio piuttosto che in altri posti e per far ciò volete dimostrare di essere i migliori.....AFFARI VOSTRI... da me c'è un collega con la patente sospesa da 6 mesi e deve andare al lavoro con i mezzi pubblici...... A BUONI INTENDIORI POCHE PAROLE faccina

Data invio: 20/2/2011 12:22
_________________
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: AUTOVELOX - Come rovinare un vigilante
Maestro
Iscritto il:
2/3/2011 12:26
Da roma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 475
Offline
dopo 24 anni di servizio di pattuglia ho imparato che gli istituti sono tutti uguali,tua la patente tuoi i danni se vai ad avere un incidente se ai torto,insomma lavori anche per loro ma i problemi sono i tuoi e ti lasciano solo rispettare i codice e' l'unica soluzione siamo una categoria di abusivi legalizzati e se non conosci i codici che ci riguardano sei fritto.

Data invio: 3/3/2011 12:20
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: AUTOVELOX - Come rovinare un vigilante
Matricola
Iscritto il:
31/1/2011 18:16
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 63
Offline
io so' solo che per aver fatto sempre il mio dovere dopo tre anni mi hanno mandato a casa a favore di colleghi che poi sono stati ARRESTATI ( si avete letto bene ) . parlate che le persone a tempo determinato sono una minoranza e putroppo non e' propio cosi.in tre anni sono stato:ricattato,umiliato,sfruttato ... MA HO SEMPRE lavorato in maniera lodevole e con tanto spirito di sacrificio.
Il nostro non e' un lavoro normale..o ti piace e ci credi o non lo fai...

Data invio: 8/4/2011 21:29
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: AUTOVELOX - Axitea- Come rovinare un vigilante
Maestro
Iscritto il:
31/7/2011 9:57
Da SICILIA
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 247
Offline
credo che se andate piano o per lo meno nell intervento in cui siete incaricati,seguite le norme del codice della strada nessuno potra prendersela con voi in quanto ci sta una bella direttiva dove viene specificatamente detto che nn si rientra nel servizio di chiamata d emergenza a quest ora le auto di servizio sarebbero dotate di un bel lampeggiante di colore blu e una bella sirena che oltre tutto nn ci autorizza a sfrecciare per le strade neanche quella perche ci serve per aprirci la strada farci notare e arrivare nel minor tempo possibile dove urge emergenza oltretutto....se poi oltre a pagare la multa ci ritroviamo senza punti sulla patente o addirittura c e la ritirano perche abbiamo finito i punti cm andiamo a lavoro??quindi meglio attenersi alle direttive piu tosto che farci del male da soli...

Data invio: 27/9/2011 15:52
_________________
osservare sorvegliare vigilare........
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: AUTOVELOX - Axitea- Come rovinare un vigilante
Maestro
Iscritto il:
4/6/2011 14:41
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 404
Offline
quoto umberto 57 ma pultroppo sempre più spesso noto colleghi sfrecciare come pazzi ,e quando gli chiede il perchè ti danno sempre una risposta stavo andando su un allarme. risposta stupida a mio avviso visto che siamo tenuti a rispettare il codice stradale oltretutto mettendo a rischio la propia patente.per poi sentirsi dire come capitato a me in questi giorni da un utente perchè arrivato sul posto dopo 15 minuti a cosa serve la vigilanza se poi arrivate dopo 15 minuti e la sola cosa che fate e avvisare le forze dell ordine se per questo posso chiamarli anche io , ed oltretutto sono stato anche sbattuto fuori dalla propietà dicendomi che non aveva bisogno di un fantoccio i c.c. li poteva aspettare solo.

Data invio: 27/9/2011 16:03
_________________
è più facile dividere un atomo che eliminare un pregiudizio BAT SCERIFFO
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: AUTOVELOX - Axitea- Come rovinare un vigilante
Matricola
Iscritto il:
26/11/2011 4:41
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 7
Offline
Axitea...Genova: anche qui a Genova abbiamo a che fare con i cosidetti da noi "Cantunè", che sembra ci vedano di "Buon Occhio!?"
Ovviamente sto facendo dell'ironia, ma per fortuna, Grazie anche ad un buon rapporto con la Prefettura della nostra città siamo in grado di veder accettati i ricorsi delle contravvenzioni prese, se si presentano le prove che si era indirizzati su un'allarme..
Proprio ultimamente me ne sto, come RSA occupando per un collega che per sua fortuna non è così pesante come quella citata...Forse andare ogni tanto dal Prefetto (e devo dire per nostra fortuna che abbiamo finalmente un Prefetto che ci ascolta e ci comprende) come ultimamente successo il 25-11 scorso, almeno qui a Genova da i suoi frutti..Certo non è tutto automatico, intendo dire che ancora purtroppo siamo lontani dall'essere agevolati in quello che facciamo, ma da che sono nelle Guardie Giurate, e ormai ho passato il ventennio, di cose ne sono cambiate molte...speriamo che le migliorie continuino ad aumentare anche piano piano...Ho letto anche c'è chi dice che andare su di un'allarme non costituisce emergenza..Ebbene, un paio d'anni fa un'altro mio collega chiamato per un furto in un grande magazzino a dare manforte ad un'altra GpG che aveva sorpreso i ladri all'opera, mentre si affrettava, sfrecciando a più di 90 all'ora veniva fermato da un blocco dei nostri famigerati "Cantunè"...nonostante gli avesse detto più volte che si trattava di un'allarme e di un collega in serio stato di necessità, quei bravi uomini non sentirono ragioni e gli appiopparono un fior fiore di verbale con tanto di ritiro patente etc. etc...-.si andò al ricorso questa volta dal giudice di Pace, che determinò che il collega era stato costretto dagli eventi e dallo stato di necessità a superare i limiti del codice della strada...ovviamente La Polizia Urbana contestò al Giudice la decisione, affermando che le GpG non sono dotate di Lampeggianti ne di Sirene e che quindi non possono essere riconosciuti mentre corrono verso un servizio, ma gli venne risposto che giustamente non abbiamo questi ausili perchè non siamo mezzi d'emergenza veri e propri, ma come Incaricati di Pubblico esercizio, nello svolgimento delle nostre mansioni, e in questo caso mentre il Collega andava a socorrere una GpG in pericolo ed anche a sventare un furto, dovevamo anzi essere coadiuvati da chi porta scritto sulla divisa Polizia, e non ostacolati mentre si stava facendo un servizio allo Stato, cercando di sventare un reato e correndo in soccorso di una persona che svolgeva un mestiere pericoloso...beh, spero vi sia utile sapere di questo precedente che può fare testo.

Data invio: 9/12/2011 22:57

Modificato da Markoinge su 9/12/2011 23:20:30
Modificato da Markoinge su 9/12/2011 23:23:54
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: AUTOVELOX - Axitea- Come rovinare un vigilante
Guru
Iscritto il:
21/12/2007 13:07
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 4497
Offline
Citazione:

Markoinge ha scritto:
Ho letto anche c'è chi dice che andare su di un'allarme non costituisce emergenza..Ebbene, un paio d'anni fa un'altro mio collega chiamato per un furto in un grande magazzino a dare manforte ad un'altra GpG che aveva sorpreso i ladri all'opera, mentre si affrettava, sfrecciando a più di 90 all'ora veniva fermato da un blocco dei nostri famigerati "Cantunè"...nonostante gli avesse detto più volte che si trattava di un'allarme e di un collega in serio stato di necessità, quei bravi uomini non sentirono ragioni e gli appiopparono un fior fiore di verbale con tanto di ritiro patente etc. etc...-.si andò al ricorso questa volta dal giudice di Pace, che determinò che il collega era stato costretto dagli eventi e dallo stato di necessità a superare i limiti del codice della strada...ovviamente La Polizia Urbana contestò al Giudice la decisione, affermando che le GpG non sono dotate di Lampeggianti ne di Sirene e che quindi non possono essere riconosciuti mentre corrono verso un servizio, ma gli venne risposto che giustamente non abbiamo questi ausili perchè non siamo mezzi d'emergenza veri e propri, ma come Incaricati di Pubblico esercizio, nello svolgimento delle nostre mansioni, e in questo caso mentre il Collega andava a socorrere una GpG in pericolo ed anche a sventare un furto, dovevamo anzi essere coadiuvati da chi porta scritto sulla divisa Polizia, e non ostacolati mentre si stava facendo un servizio allo Stato, cercando di sventare un reato e correndo in soccorso di una persona che svolgeva un mestiere pericoloso...beh, spero vi sia utile sapere di questo precedente che può fare testo.

L’ulteriore conferma e risposta nel ribadire che andare su di un allarme non costituisce emergenza è data semplicemente da fatto che nonostante tutto, non sono considerate situazioni ne mansioni tipiche per cui i nostri mezzi siano dotati delle tipiche strutture di emergenza e quindi considerati tali. È ribadito in numerose circolari ministeriali che il servizio di intervento su allarme costituisce mero controllo privato dove la tempestività è a mero uso e consumo privato, per contratto, ma soggetto a regole in primis del CdS.

Invece, in quanto descrivi la differenza che bisogna saper cogliere è l’emergenza che va ben oltre dal servizio stipulato e che non è caratteristica cmq tipica delle gpg. Per esempio il marito che porta la moglie partoriente all’ospedale o chi cmq necessita di urgenti cure mediche. Il ns status può unicamente accattivare il bisogno. Cmq resta una fattibilità che se richiesta è di unico parere del giudice e non una regola.Come dici, nelle strette circostanze ripetitive, può solo far testo.

Tutto questo è già stato scritto e lungi dal provare che andare su di un allarme costituisce emergenza. La discussione aperta ne è appunto ulteriore prova.

Data invio: 24/12/2011 19:46
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: AUTOVELOX - Axitea- Come rovinare un vigilante
Maestro
Iscritto il:
2/3/2011 12:26
Da roma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 475
Offline
rivolgiti ad un giudice di pace ,fatti rilasciare una copia dell'intervento dal tuo centro radio, ottieni due cose la prima e che apri un contensioso e quindi se ne' riparla tra 6 mesi circa e a secondo della causa il giudice di pace la rinvia sicuramente per motivi che non ti posso dire, sicuramente al 100% la multa te la leva fidati il tuo come tutti gli allarmi sono casi di emergenza avevi un buon motivo per correre.

Data invio: 25/12/2011 12:38
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: AUTOVELOX - Axitea- Come rovinare un vigilante
Allievo
Iscritto il:
23/2/2008 14:08
Da Lodi
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 97
Offline
Io su un allarme rispetto comunque i limiti, stò solo aspettando che un capozona o un caposervizio mi dica di andare più forte... Non esiste! La patente è mia, le multe le pago io e per 1300€ al mese non mi voglio ammazzare, aprite gli occhi!

Data invio: 24/1/2012 17:10
_________________
ARMI: Beretta 98FS 9x21
EX ARMI: Tokarev TT33 7.62x25 - Glock 17 9x21 - Beretta 90 Two 9x21 - FN FAL L1A1 308Win - S&W 1911 45ACP - S&W 10 HB 38special - Pompa Optima cal.12
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
« 1 ... 6 7 8 (9) 10 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate