Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

« 1 ... 13 14 15 (16) 17 18 19 »


Re: Gradi
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
29/7/2007 14:54
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4133
Offline
Ma sinceramente dove lavoro io i gradi implicano un assunzione di responsabilità non indifferente...è ovvio che a mio avviso non tutti se li meritano pienamente...

Data invio: 8/11/2008 0:46
_________________
Vivo la vita per dominarla...non per esserne schiavo!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Gradi
Maestro
Iscritto il:
12/3/2008 9:19
Da Reggio Emilia
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 270
Offline
Ma, se Noi tutti anzichè guardare nel prato del vicino guardassimo ciò che DIMOSTRIAMO all'IVP dove prestiamo servizio, forse e dico forse, i Gradi verrebbero assegnati con più imparzialità?

Gente anzichè dire Lui ha leccato, avete guardato tutto l'Iter Professionale del singolo, oppure vi siete limitati ad essere spettatori passivi e poi a giudicare il lavoro delle altre persone, cosa avete dimostrato all'Azienda? Non voglio dire che bisogna per forza dire sempre di si, e lavorare 16 - 18 ore al giorno, ma, almeno quando svolgete il Servizio offrite la debita Professionalità e qualità al Vostro Servizio?

Data invio: 16/11/2008 16:01
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Gradi
Guru
Iscritto il:
26/6/2007 17:03
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2959
Offline
Nell'IVP dove presto servizio non serve a nulla far vedere che dimostri professionalità , correttezza, se si è operativi ed altro...loro poco importa, basta che coprono i turni, altro che liv. o gradi -questi sconosciuti-!!

Data invio: 16/11/2008 16:20
_________________
L'Utopia mi spinge ad affermare che con persone giuste -al posto giusto- si potrebbero raggiungere miglioramenti delle problematiche nel Mondo...Tant'è ...Che Non è Così!
Io dico: la vita è una sola, la si deve rispettare!!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Gradi
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
29/7/2007 14:54
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4133
Offline
Per quello che riguarda la professionalità posso solo dire che in un servizio dive vado spesso sono passati tantissimi colleghi, ma quello che di rippe o rappe dura sono io....

Data invio: 17/11/2008 7:52
_________________
Vivo la vita per dominarla...non per esserne schiavo!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Gradi
Matricola
Iscritto il:
19/11/2008 0:02
Da Nord Italia
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 61
Offline
ciao a tutti, concordo con la maggior parte dei colleghi: i cosidetti gradi li danno se pennelli !!!!! a me basterebbe un aumento sullo stipendio e i gradi se li possono tenere

Data invio: 20/11/2008 0:46
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Gradi
Utente Vip
Iscritto il:
11/2/2007 11:49
Da Sicilia
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Utente Vip
Messaggi : 541
Offline
Ho letto molti post dei colleghi e debbo dire che tutti hanno la loro parte di ragione a seconda da quale lato si vede la cosa.
Penso che l'argomento sia diverso da istituto a istituto in funzione da chi lo dirige e dalla serietà dello stesso istituto.
Ricordo che i gradi non hanno regolamentazione se non in relazione alla mansione che la gpg svolge che implica una maggiore responsabilità.
Io inviterei tutti ad avere maggiore rispetto per le gpg che lavorano sia esse gpg sempilci che investite da un grado.
Non credo sia del tutto corretto giudicare i ns superiori che in fin dei conti sono dei dipendenti come le gpg che svolgono il proprio lavoro. Le persone scorrette sono sempre scorrette sia che rivestano un grado oppure che siano guardie giurate semplici.
Invece non condivido chi ha espresso disprezzo per i gradi e dice che tiene solo ai soldi,
Prima di tutto i gradi presuppongono un aumento del livello e quindi anche della retribuzione.
Poi dove mettiamo il ns orgoglio, la nostra volontà di migliorarci, il voleree crescere professionalmente magari con un incarico di responsabilità.
In qualunque azienda i dipendenti aspirano ad aumentare di grado: il cassiere di una banca vuole diventare funzionario; l'impiegato comunale vuole diventare dirigente; il muratore spera di diventare caposquadra; perchè questo teorema non deve valere per la vigilanza privata? o si deve pensare che il Popolo Italiano è un popolo di lecchini qualunque sia l'attivita che svolgono?
Mi sorge un dubbio, spero di sbagliarmi, non è che spesso si tratta di un piccolo sentimento di invidia?
Penso che la cosa migliore è di svolgere il proprio lavoro con serietà e nei milgiori dei modi, con semplicità e umiltà.
Così facendo siamo a posto con la nostra coscienza a abbiamo dato una lezione a chi non fa il proprio dovere in pieno.

Data invio: 23/11/2008 0:32
_________________
Europol - AlcamoLe guardie giurate amministrano anime e mali dell'anima, chi comanda guardie giurate deve farlo come nel sacerdozio e non come nel commercio
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Gradi
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
29/7/2007 14:54
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4133
Offline
Quoto Trovato

Data invio: 23/11/2008 8:24
_________________
Vivo la vita per dominarla...non per esserne schiavo!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Gradi
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
25/4/2008 13:25
Da Nord(Napoli nel cuore!)
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3253
Offline
"grande comandante,buon servizio!"by lumax73
quoto mole70!...

Data invio: 25/11/2008 15:33
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Gradi
Guest_
qllora.... il ccnl dice che dopo mesi dico SEi mesi di attivita presso centrale operativa o qualsiasi posto dove ci sia un controllo telematico etc etc spetta di diritto il 4ò super.
per uqando riguarda la generalità della cosa (i gradi) l'azienda può darti i gradi,senza livello e ti fà fesso e contento. oppure ti da i gradi in base all'incarico.
non credo che basti la lingua per avere i gradi..ma poi..scusate dei gradi che cosa ne fate se non avete un livello serio per uno stipendio serio?
diceva Totò: abbassami il titolo e aumantami lo stipendio
ps:che non è Pronto spccorso,ne polizia di stato ma..Post Scriptum:invece di fare il lecchinaggio...cercate un caposervizio gay...fategli il..servizio..e vedrete che avrete gradi e livello...aNTONY73 IL TUO NICK MI è FAMILIARE...primo perchè manca una H poi perchè...ANTONY73 non è che sei quel caposervizio a cui ho fatto il servizio?
ps2: che non è la Playstation ne il secondo commissariato di milano 2....VENDO gradi da maresciallo capo aiutante (tre binari (senza treno) rossi,ne avrò sei piu o meno.,..6 vuol dire uno per spalla...quelli da brigadiere li ho regaliti a uno che è stato licenziato da guardia semplice..(merito mio..) per mancato utilizzo...però utilizo il terzo livello.
sono carogno o no??

Data invio: 28/11/2008 11:09
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Gradi
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
27/3/2007 19:13
Da Nell'isola che non c'e'
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3900
Offline
Il fatto che hai un nik cosi' non significa che puoi liberamente utilizzare determinati termini o linguaggi come nel precedente post, in questo forum si e' liberi di scrivere ognuno le sue opignoni che a volte possono essere discordanti con l'altro, ma deve essere sempre fatto nel rispetto reciproco, quindi per cortesia cerchiamo di moderare i termini, grazie della collaborazione. Mi auguro di essere stato abbastanza chiaro.

Data invio: 28/11/2008 19:58

Modificato da ombra42 su 29/11/2008 8:19:07
_________________
Il fine giustifica i mezzi.

Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
« 1 ... 13 14 15 (16) 17 18 19 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate