Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

« 1 (2) 3 4 »


Re: Servizio in due!
Guru
Iscritto il:
8/3/2007 21:05
Da Tarquinia ( VT )
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1611
Offline
è tutto straordinario, anubys

Data invio: 6/10/2007 8:37
_________________
VIVI COME SE TU DOVESSI MORIRE SUBITO PENSA COME SE TU NON DOVESSI MORIRE MAI

www.portavalori.net
www.tarquinia.net ( il sito della mia città )
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Servizio in due!
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 23:45
Da provincia BAT
Gruppo:
Utenti registrati
Addetto ai Sondaggi
Messaggi : 1872
Offline
Mah...., anch'io nutro dei seri dubbi in proposito, bisogna essere realisti.
Però, vedo possibile un'accoppiata la notte nelle zone periferiche che servirebbe anche come pattuglia pronto intervento, per i colleghi in difficoltà.
Questo già si faceva 30 anni fa a Milano, mentre nelle piccole realtà è indubbiamente più complicato.
Non credo che una disposizione questurile possa risolvere tale problema sicurezza, ci sono troppe variabili che giocano a nostro sfavore.
Matrix23 ha ragione, siamo privati e dipendiamo dagli abbonati che ovviamente, scelgono si la professionalità della gpg ma hanno pure un occhio particolare alla convenienza del servizio.
Tanti anni fa, si ipotizzò di passare sotto i comuni (almeno quelli grandi) per formare un vero "CORPO" di sorveglianza notturna municipalizzato e di andare di ronda in due: ma era una grossa bufala, perché ci sono troppi interessi da più parti e c'è poca voglia di prendere decisioni innovative.
Basta guardare cosa succede in molte città, dove i comuni riescono a pagare gli stipendi ai vigili urbani, solo perché quest'ultimi fanno una montagna di multe.
E non parliamo dei poliziotti che per inseguire i delinquenti, devono fare una colletta per fare il pieno di benzina..., ma in che stato viviamo???

Data invio: 6/10/2007 10:09
_________________
Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Servizio in due!
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
27/3/2007 19:13
Da Nell'isola che non c'e'
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 3900
Offline
Giusto FFS.

Data invio: 6/10/2007 14:41
_________________
Il fine giustifica i mezzi.

Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Servizio in due!
Donatore VIP
Iscritto il:
30/3/2007 9:55
Da cremona
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2053
Offline
Mi piacerebbe fare la zona in accoppiata con una collega, farei sempre zona, zona, zona, anche piantonamenti, ma sempre in due io e lei, lei e io, che bello cosa ne dite se lo proponiamo sul cnnl.

Data invio: 7/10/2007 6:24
_________________
"" Non abbiate paura ad avere coraggio ""
faccina1 ( Papa Giovanni Paolo II )
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Servizio in due!
Donatore GuardieInformate Moderatore
Iscritto il:
29/7/2007 14:54
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4099
Offline
Ahahha anche io farei zona in due con colleghe.... realisticamente parlando anche con un collega, il problema è che i costi lieviterebbero e il cliente nn avrebbe più convenienza a pagare il servizio, esistono in tutta italia zone denominate a rischio Roma, Napoli, Palermo ecc dove in ronda ci si va in due, ma sono casi limite, dettati dall'alto tasso di criminalità dei luoghi in questione...esistono proproste di legge che lo prevedono, cosi' come prevedono, tantissimi altri benefici per la categoria, ma sono 10 anni che sono interessato al settore della vigilanza e 2 anni che ci presto servizio attivo, e rispetto ai decreti del TULPS nn è cambiato un c***o...

Data invio: 7/10/2007 8:06
_________________
Vivo la vita per dominarla...non per esserne schiavo!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Servizio in due!
Maestro
Iscritto il:
4/9/2007 12:14
Da Civitavecchia
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 417
Offline
A Roma ci sono zone o quartieri che è obbligatorio andare in due in certi posti non ci passano neanche le ff.oo.!! almeno un collega può darti una mano!!! ma in effetti sono casi limite!! Cmq il nostro regolamento della questura prevede che in casi di scarsa presenza umana o in posti a rischio c'è l'obbligo della doppia unità (forse perchè anche il questore sa che in certi posti neanche la polizia ci va...ma noi si!!

Data invio: 2/11/2007 22:14
_________________
Par Ce Signe Vaincras
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Servizio in due!
Utente Vip
Iscritto il:
1/2/2007 17:34
Da Tarquinia (VT)
Gruppo:
Utenti registrati
Utente Vip
Messaggi : 2359
Offline
Concordo con ffs

Data invio: 5/11/2007 5:52
_________________
Il mio cuore è saldo come una roccia...Il mio coraggio è infinito come il deserto...Il mio nome incute terrore.......APACHE
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Servizio in due!
Matricola
Iscritto il:
12/10/2007 21:37
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 17
Offline
a me non sembra tanto normale che discutendo dei nostri diritti,oppure di migliorare le nostre condizioni di lavoro,dobbiamo anche farci il problema di come la prenderebbe il nostro ivp o addirittura di cosa ne penserebbero i clienti del nostro ivp.Chi se ne frega,noi dobbiamo preoccuparci dei nostri problemi,siammo noi che rischiamo il #CENSURA# girando soli la notte.Quindi qualsiasi cosa possa migliorare le condizioni di lavoro,dovremmo almeno proporle,e poi si vedra.Certamente non dobbiamo essere noi a farci il problema di come la prendono.

Data invio: 12/11/2007 18:35
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Servizio in due!
Allievo
Iscritto il:
2/11/2007 14:55
Da treviso
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 127
Offline



salve sono nuovo qui un saluto a tutti i presenti

vorrei dire che qui a treviso dove svolgo servizio

i sindacati si stanno muovendo x sostenere un incontro con il prefetto x i fatti già noti dalla cronaca ,

altrettanto dovrebbero fare i vostri sindacati con la vostra approvazione bisogna mettersi sempre in discussione se si vuole ottenere qualcosa.

speriamo si abbia un riscontro positivo da parte della prefettura.

prestare in servizio con un altro collega direi che e un passo molto importante x la nostra rischiosa attività.

fate vobis

ciao da nuccio

Allega:



gif  armi1.gif (18.53 KB)
899_474b9efde9e99.gif 120X100 px

Data invio: 27/11/2007 5:41
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Servizio in due!
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 18:33
Da varese
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1885
Offline
anche secondo me sarebbe una gran bella cosa lavorare in coppia, anche se penso che sia difficile che possa accadere per motivi economici.

Data invio: 28/11/2007 2:21
_________________
non e' la fame ma e' l'ignoranza che uccide


tutti bravi tutti buoni ma solo in tempo di elezioni tutti belli generosi narcisisti e un po’ mafiosi ( litfiba 2012 )

Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
« 1 (2) 3 4 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate