Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

(1) 2 »


Rapina cantiere,tutta una farsa: sparatoria ideata dalle guardie giurate
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da Piemonte
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 916
Offline
Rapina cantiere centrale eolica Morcone tutta una farsa: sparatoria ideata dalle guardie giurate

A seguito del delittuoso episodio riguardante una sparatoria tra malviventi e vigilantes posti a guardia presso un cantiere per la costruzione di una centrale eolica in località Cuffiano, a Morcone (BN), i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Benevento in collaborazione con quelli del Nucleo Operativo della Compagnia di Cerreto Sannita hanno ricostruito l’esatta dinamica degli avvenimenti.

Le indagini serrate dei carabinieri, sotto la direzione del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Benevento, hanno permesso di smascherare la simulazione dell’aggressione armata ideata dai due vigilanti. In particolare uno dei vigilanti aveva organizzato il piano con la speranza che l’aver sventato il furto e l’aver sostenuto il conflitto a fuoco con i banditi gli avrebbe consentito di guadagnare sul campo una promozione. Infatti, per rendere più credibile l’episodio criminoso, le due guardie giurate prima hanno esploso in aria svariati colpi d’arma da fuoco, e poi uno dei due sparava in direzione del proprio giubbotto antiproiettile.

Molti particolari non hanno convinto il Magistrato e gli investigatori del Comando Provinciale ed in fatti al termine di puntuali contestazioni, le due guardie giurate nel corso degli interrogatori hanno ammesso la loro colpevolezza, pertanto sono stati indagati per simulazione di reato, esplosione di colpi d’arma da fuoco in luogo pubblico, procurato allarme e violazione della legge sulle armi in concorso. Ai due vigilantes sono state sequestrate le armi in dotazioni.

http://www.tvsette.net/2017/06/28/rap ... ta-dalle-guardie-giurate/

Data invio: 28/6/2017 22:59
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Rapina cantiere,tutta una farsa: sparatoria ideata dalle guardie giurate
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
23/6/2016 13:01
Da Parma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 255
Offline
Non voglio generalizzare, ma da aspirante GPG sono costretto ad ammettere che
è proprio a causa di elementi del genere che alla categoria non viene ampliato il raggio d'azione....giustamente aggiungerei!

Data invio: 1/7/2017 18:32
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Rapina cantiere,tutta una farsa: sparatoria ideata dalle guardie giurate
Guru
Iscritto il:
26/6/2007 17:03
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2951
Offline
Comportamento riprovevole e assurdo, ma nel Belpaese c'è da aspettarsi di tutto e come al solito si paga gli "errori" degli altri anche In Tutti altri Ambiti direi.

Data invio: 1/7/2017 21:36
_________________
L'Utopia mi spinge ad affermare che con persone giuste -al posto giusto- si potrebbero raggiungere miglioramenti delle problematiche nel Mondo...Tant'è ...Che Non è Così!
Io dico: la vita è una sola, la si deve rispettare!!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Rapina cantiere,tutta una farsa: sparatoria ideata dalle guardie giurate
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
23/6/2016 13:01
Da Parma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 255
Offline
E' vero, ma il discorso è più ampio.
Quello della sicurezza, è un settore lavorativo diverso dagli altri, che richiede a chi ne fa parte particolare diligenza e responsabilità, specialmente se si porta un'arma.
Ampliare il raggio d'azione delle GPG o dargli qualifiche tipiche degli operatori di pubblica sicurezza non servirebbe a niente, anzi, peggiorerebbe di gran lunga la situazione considerando la "GPG media" che rappresenta la categoria...
Al personale della Vigilanza Privata dovrebbero essere applicati unicamente due requisiti da parte degli IVP: selezione e formazione.
Ovviamente sono criteri che non vengono adottati correttamente e gli episodi come quello dell'articolo o magari quelli in cui una GPG spara "per sbaglio" ad un ladro in fuga, ne sono la prova.
Anche lo Stato ne è consapevole, ed è per questo che negli ultimi anni ha emanato provvedimenti aventi lo scopo di regolamentare e riordinare il settore; Che poi siamo nel Belpaese e ci sono i soliti "furbi" che continuano ad ignorarli, è un altro discorso...

Data invio: 1/7/2017 23:30
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Rapina cantiere,tutta una farsa: sparatoria ideata dalle guardie giurate
Guru
Iscritto il:
26/6/2007 17:03
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2951
Offline
Siamo voluti così dallo Stato....tant'è Che nonostante la certificazione Obbligatoria degli Ivp solo pochi sono in regola e....lo Stato NON FA NULLA ALTROCHÈ, far rispettare il tulps del 1931,barcamenarsi con la riforma (e vedo che bella riforna del settore) del 2008 infarcita di circolari, emendamenti e quant'altro, quindi altro d.m.269/10 e ulteriori modifiche TUTTE NON RISPETTATE DALLA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEGLI IVP moltissimi dei quali diretti da ex...lasciamo perdere.Tant'è Che altri Paesi Europei hanno riformato la vigilanza privata in pochissimo tempo (vedasi Spagna) Noi No. Rimango in attesa definitiva di quello che posso o Non posso fare durantel'orario del servizio e giuridicamente più tutelati da Stato (visto che cmq siamo "obbligati" a un giuramento) e Ivp...Non è chiedere troppo nel 2017.

Data invio: 2/7/2017 8:59
_________________
L'Utopia mi spinge ad affermare che con persone giuste -al posto giusto- si potrebbero raggiungere miglioramenti delle problematiche nel Mondo...Tant'è ...Che Non è Così!
Io dico: la vita è una sola, la si deve rispettare!!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Rapina cantiere,tutta una farsa: sparatoria ideata dalle guardie giurate
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
23/6/2016 13:01
Da Parma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 255
Offline
Citazione:

Rimango in attesa definitiva di quello che posso o non posso fare durante l'orario del servizio


E' proprio di questo che parlo...la mancanza di formazione è ciò che porta la GPG a credere di aver bisogno di ulteriori riconoscimenti giuridici per svolgere bene il proprio lavoro.
Gli appartenenti delle FF.OO lavorano con sicurezza soprattutto poiché sono addestrati e formati, non solo perché hanno delle qualifiche.
Lo Stato certamente ha le sue colpe, e la principale è la mancanza di controllo sul settore della Vigilanza Privata, che porta alla presenza di IVP non in regola con gli adempimenti e di aziende a cui mancano totalmente i requisiti tipici (leggasi: cooperative), che scatenano poi la "guerra al ribasso" nota a tutti....bisogna essere oggettivi però, allo Stato non si può imputare la presenza di elementi del genere (quelli dell'articolo) nel settore, quello dipende dagli IVP che non adoperano un'adeguata selezione.

Per quanto riguarda la Spagna, che hai citato, ti consiglio di leggere - con l'aiuto di un traduttore - questo articolo
e quest'altro che smontano i falsi miti messi in giro sulla Vigilanza Privata negli altri paesi dell'UE.
Sicuramente in ogni paese europeo ci saranno differenze riguardo le tutele economiche, ma per il resto, la situazione è quasi omogenea...ed è proprio con l'intento di unificare i compiti del settore che la Corte Europea ha imposto all'Italia di aggiornare la legislazione...cosa che come ben sai ha portato anche al cambio della formula di giuramento (diventata "europea").

Data invio: 2/7/2017 12:02
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Rapina cantiere,tutta una farsa: sparatoria ideata dalle guardie giurate
Guru
Iscritto il:
26/6/2007 17:03
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2951
Offline
Indipendent ho parlato di tempo di approvazione delle riforme che qui in Italia non giunge mai alla fine...in Spagna è stata approvata in pochissimo tempo....non sto parlando di quale sia migliore. IO NON MI VOGLIO SOSTITUIRE ALLE FF..OO. hai fatto mai un Trasporto Valori, lo sai cos'è il rischio marciapiede, non abbiamo spazi vitali per muoverci in sicurezza, con massimali di denaro da trasportare al rialzo e con diminuzione delle Guardie Giurate impiegate giusta appunto IMPOSTO dal d.m.269/2010? Vogliamo parlare che possiamo dallo stesso decreto portare una sola arma corta? Che i questori in situazioni rarissime autorizzano al porto dell'arma lunga nel solo cal .12 e munizionamento A SOLA palla singola, loro sanno la differenza di potenzialità ed effetti balistico tra munizionamento frazionato e palla singola sparata in luogo pubblico se Non di ha una preparazione e addestramento costante ma non con prove di tiro limitata al solo T.S.N.? Questo ci impone lo Stato, per tutelare la salute e la sicurezza di un semplice Incaricato di pubblico servizio che ALLA BISOGNA E A BASSISSIMO COSTO È OBBLIGATO AD ADERIRE, OBBLIGATO RIPETO, ALLE RICHIESTE DELLE FF. OO.... con quale Formazione che chi deve controllare (LO STATO) Non controlla, NON SANZIONA, NON STRAPPA LA LICENZE DI CHI NON SI ADEGUA DI REGOLAMENTI? Hai mai fatto un'antitaccheggio, lo sai che non c'è una legge che ci tuteli a ci dica esattamente come effettuare tale delicato servizio? Senza tutela e con il rischio di denunce continue durante l'orario dello svolgimento di tale delicato servizio e ci "richiedono" BUONSENSO VERSO I CLIENTI così non si Alterano....o si può o non si può controllare scontrini e merce QUESTO VOGLIO SAPERE. E il servizio di zona? Svolto prevalentemente da una sola G.p.g....la pericolosità del territorio è ad appannaggio di Prefetto e questore, ma le ff.oo. vanno di pattuglia i due e più uomini con Status giuridico di tutt'altro livello. Hai fatto piantonamenti da solo in ospedali alla mercèee di zingari, tossicodipendenti, pazienti alterati per caro motivo...poi mi racconti. Possiamo andare avanti ancora a Josa con altri esempi MA, VOGLIO SAPERE COSA DEVO FARE E LO DEVE DIRE definitivamente ( e ho i miei dubbi) CHI LEGIFERA. Sono tanti anni che aspettiamo.

Data invio: 2/7/2017 16:36

Modificato da David-PX4 su 2/7/2017 16:53:05
Modificato da David-PX4 su 2/7/2017 16:59:44
_________________
L'Utopia mi spinge ad affermare che con persone giuste -al posto giusto- si potrebbero raggiungere miglioramenti delle problematiche nel Mondo...Tant'è ...Che Non è Così!
Io dico: la vita è una sola, la si deve rispettare!!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Rapina cantiere,tutta una farsa: sparatoria ideata dalle guardie giurate
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
23/6/2016 13:01
Da Parma
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 255
Offline
David-PX4, so bene che una cosa è la teoria ed un'altra è la pratica, quindi ciò che dice un aspirante GPG con nessuna esperienza nel settore come me, è relativo...Però posso assicurarti che prima di scrivere qualcosa io rifletto e mi informo.
I problemi di cui parli sono certamente di ordine pratico, ma se ci pensi dipendono sempre da ciò che ho detto e ripetuto: mancanza di formazione e selezione. Chiaramente sono lacune non imputabili ai lavoratori, i quali non fanno altro che adeguarsi.

Il fatto che tu, come la stragrande maggioranza delle GPG, chieda chiarezza su quali siano le tue mansioni, significa CHE NON TI E' STATO SPIEGATO, è questa la "formazione" mancante di cui parlo; Inoltre, ti lamenti del fatto che le GPG possano portare "solo" un'arma corta in servizio e che raramente gli sia concesso l'uso di un fucile cal.12, ma ti rendi conto di chi stai parlando? Credi davvero che i problemi si risolverebbero dando alla "GPG media" più armi o qualifiche tipiche degli appartenenti alle FF.OO??? E per "GPG media" intendo quella che purtroppo ogni cittadino, compreso me, vede quotidianamente...si tratta di persone esaltate, senza istruzione e senza alcun addestramento, o magari di gente che prima di diventare GPG ha fatto per anni il salumiere, il magazziniere o l'impiegato...persone che a parte durante la prova pratica per prendere l'abilità al maneggio delle armi al poligono, un'arma non l'hanno mai presa tra le mani.
Immagina i due cog*ioni dell'articolo... pensi che siano adeguati per svolgere seriamente mansioni delicate come quelle delle GPG?
Insieme ad un'adeguata formazione quindi, ci vorrebbe anche un vero addestramento operativo. In mancanza di questi, che corrisponderebbero alla "qualità", si cerca una compensazione con la "quantità", ovvero più armi e qualifiche.
Ripeto, non voglio generalizzare e non mi riferisco alle tante GPG che svolgono il proprio lavoro con responsabilità e correttezza, come sicuramente farai tu, ma certe convinzioni nascono alla frustrazione e sono distanti dalla realtà.

Sul fatto che lo Stato non strappa le licenze degli IVP non in regola, ti do ragione al 100%.
Anche se bisogna ammettere che la lista degli IVP certificati è sicuramente un buon inizio...

Infine, ti invito vivamente ad una lettura di questo thread che ho aperto poco tempo fa. E' davvero utile!

Data invio: 2/7/2017 18:13
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Rapina cantiere,tutta una farsa: sparatoria ideata dalle guardie giurate
Guru
Iscritto il:
26/6/2007 17:03
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2951
Offline
Forse non hai capito il mio discorso....ti sei trovato mai con due stranieri che ti aggrediscono con un coltello mentre tentano un furto? Oppure in un centro commerciale solo contro 8 delinquenti alle 3 del mattino? Puoi mettere in pratica tutte le opzioni che vuoi....se NON SEI TUTELATO PUOI RACCONTARE E SCRIVERE...LA REALTÀ è diversa. Ti assicuro che c'è il poliziotto, carabiniere, finanziare anche il salumiere esaltato....e che pensi dell'agente di P.M. che ha ucciso il suo superiore loro possono? Del Finanziere che l'altro ieri ha ucciso la moglie? Io mi informo, faccio corsi personali di difesa, mi addestro regolarmente e mi tengo sempre aggiornato come tanti altri miei colleghi E NON MI VOGLIO SOSTITUIRE ALLE FORZE DELL'ORDINE CHIARO ? L'arma lunga o corta che sia per me la possono anche togliere alla G.p.g operaio generico a basso costo, tutto è voluto così. E cmq se scendi dal blindato e ti sparano dei delinquenti che faresti visto che NON CI DOBBIAMO SOSTITUIRE AI TUTORI DELL'ORDINE ANCHE SE I SOLDI CHE VANNO alle poste, banche, bancomat e quant'altro sono utilizzate dalla comunità intera e che vengono "casualmente"rifornite da super montate guardie giurate ?

Data invio: 2/7/2017 18:25
_________________
L'Utopia mi spinge ad affermare che con persone giuste -al posto giusto- si potrebbero raggiungere miglioramenti delle problematiche nel Mondo...Tant'è ...Che Non è Così!
Io dico: la vita è una sola, la si deve rispettare!!
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: Rapina cantiere,tutta una farsa: sparatoria ideata dalle guardie giurate
Guru
Iscritto il:
26/6/2007 17:03
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 2951
Offline
Indipendent...esempio semplice, tu come faresti l'antitaccheggio, controllo scontrini retrocassa e antirapina con mansionari obrobriosi alla visione della ff..OO. che non sanno neanche loro come comfortarti (io lo so) nell'espletamento del servizio perchè non è scritto da nessuna legge..."vogliamoci bene paesàaa"...tanto la g.p.g. deve tutelare SOLO i beni mobili e immobili...e ci fanno fare altro con il consenso delle ISTITUZIONI A LORO IMMAGINE E...CONVENIENZA COME OPERAI GENERICI A BASSO COSTO....questa è la realtà.

Data invio: 2/7/2017 18:41
_________________
L'Utopia mi spinge ad affermare che con persone giuste -al posto giusto- si potrebbero raggiungere miglioramenti delle problematiche nel Mondo...Tant'è ...Che Non è Così!
Io dico: la vita è una sola, la si deve rispettare!!
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
(1) 2 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate