Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi



Guardie Giurate a Latina: Stato d'agitazione per il contratto. SIndacati: "Disdetta illeggittima"
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
23/6/2016 13:01
Da Parma
Gruppo:
Utenti registrati
Staff
Collaboratore
Messaggi : 1209
Offline
Disdetta della contrattazione integrativa alla Vigilanza Securitas Metronotte srl: i sindacati Filcams Cgil, Fisasascat Cisl e Uiltucs chiedono un incontro al Prefetto e all’Ispettorato del Lavoro
La disdetta della contrattazione territoriale integrativa del settore della vigilanza privata è stata comunicata ai Sindacati lo scorso 30 Settembre 2020. Sindacati che definiscono quell’azione da parte della Vigilanza Securitas srl “illegittima” e che ora chiedono all’Ispettorato del Lavoro e alla Prefettura un tavolo in cui sia convocata la società.
Ad oggi, infatti, nonostante alcuni incontri di confronto e uno stato di agitazione aperto, la srl, che opera a Latina nel settore della Vigilanza/Privata, non intende, secondo i Sindacati, retrocedere da quella decisione che determinerebbe una rilevante perdita di salario nella busta paga dei lavoratori metronotte.
“Tensione ed agitazione delle Guardie Particolari Giurate le quali si vedranno decurtare il salario oltre ad alcune norme contrattuali di secondo livello, dopo la disdetta inviata dalla società la quale non vuole più applicare il Contratto Integrativo Territoriale della Vigilanza Privata (Latina), strumento contrattuale sottoscritto da anni in terra pontina che regolamenta pezzi di salario importanti e normative applicative in tutto il settore della Vigilanza Privata della provincia” – scrivono in una note i sindacati.
“La contrattazione territoriale di Latina nel comparto vigilanza – prosegue la note firmata da Cgil, Cisl e Uil – è uno strumento applicato obbligatoriamente da tutte le aziende operanti a Latina poiché sottoscritto da tutte le parti datoriali ed organizzazioni sindacali della provincia. Securitas Metronotte il 30 Settembre 2020 senza alcuna comprovata giustificazione annunciava la disdetta del Contratto Integrativo Territoriale, dopo vari confronti ed assemblee con i lavoratori la società ha dichiarato la disdetta ufficiale degli impegni presi e sottoscritti innanzi all’Ufficio Territoriale del Lavoro, ente nel quale ancora oggi vige ed è depositato il Contratto Integrativo Territoriale della Vigilanza Privata di Latina“.
Secondo i sindacati, le aziende del settore vigilanza applicano il contratto senza alcuna eccezione, oltreché a non essere mai stato disdettato da aziende concorrenti alla medesima Securitas Metronotte. “Anzi – incalzano – in alcuni casi di mancata applicazione le società negligenti sono state condannate al ripristino e risarcimento delle Guardie Particolari Giurate“.
“Le organizzazioni sindacali, i rappresentanti sindacali, le Guardie Particolari Giurate della Securitas Metronotte, tutti insieme dopo le assemblee svolte – continua la nota – hanno richiesto un incontro urgente all’Ufficio Territoriale del Governo, Sua Eccellenza il Prefetto e congiuntamente all’Ispettorato Territoriale del Lavoro per affrontare l’atteggiamento unilaterale della Securitas Metronotte”.
“Saremo costretti a difendere, sostenere e manifestare contro la scellerata ed inaccettabile decisone della Securitas Metronotte – concludono i sindacati – I lavoratori le Guardie Particolari Giurate rimangono nello stato di agitazione proclamato in attesa del confronto richiesto in Prefettura di Latina, pezzi di salario e normative sottoscritte non possono essere disdettate e calpestate, l’atteggiamento di Securitas Metronotte creerebbe disparità e conflittualità sui lavoratori del settore con forti ripercussioni sulle aggiudicazioni degli appalti. L’appello ed il grido delle Guardie Particolari Giurate di Latina è chiaro “non possiamo pagare sempre noi lavoratori il prezzo di una cattiva gestione, il contratto integrativo è un impegno sottoscritto, deve essere rispettato e non disdettato”.

https://latinatu.it/guardie-giurate-a- ... ati-disdetta-illegittima/

Data invio: 20/2 10:42
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

 IL VIGILANTE

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate