Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Registrati per inviare messaggi

« 1 (2) 3 4 5 6 »


Re: VIGILANZA PRIVATA. IL DM SULLA CAPACITÀ TECNICA
Esperto
Iscritto il:
13/6/2008 7:37
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1143
Offline
questa mattina parlando con il nostro rappresentante. ha detto che hanno confermato una proroga fino a dicembre. Gli ho detto che non dovrebbe essere così, ma lui l'ha data per certa questa notizia!!
Ma tanto non serve a nulla questa eventuale proroga se non lo fanno con una strategia ben studiata .

Data invio: 27/7/2012 6:57
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANZA PRIVATA. IL DM SULLA CAPACITÀ TECNICA
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
13/10/2009 11:01
Da Queens, NYC
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 4851
Offline
Citazione:

marcom66 ha scritto:
...ha detto che hanno confermato una proroga fino a dicembre...


A parte che non so quant'è vero (le notizie dicono nessuna pietà), però hahahahahahahhaahahhaahaha

Data invio: 27/7/2012 11:15
_________________
Open in new window
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANZA PRIVATA. IL DM SULLA CAPACITÀ TECNICA
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
13/10/2009 11:01
Da Queens, NYC
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 4851
Offline
Questa proroga serve solo per continuare a fare dei impicci fino a dicembre, vedi Torino.

Innanzitutto dovevano pensare che molti IVP non saranno in grado di adeguarsi, quindi d'impore a loro, prima di dichiarare il fallimento e lavarsi le mani, di pagare gli stipendi, contributi INPS ecc e poi dichiarare il fallimento. E con questo art. 18, di dare pure 14 mensilità ai dipendenti.

Invece, per quanto riguarda quelli che rimarranno, a quella data, dovevano essere già pronti senza però o ma...

Per me non fanno altro che raccontare delle barzellette...

Data invio: 27/7/2012 12:10
_________________
Open in new window
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANZA PRIVATA. IL DM SULLA CAPACITÀ TECNICA
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
13/10/2009 11:01
Da Queens, NYC
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 4851
Offline
... dovrebbero essere già pronti..chiedo scusa

Data invio: 27/7/2012 12:45
_________________
Open in new window
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANZA PRIVATA. IL DM SULLA CAPACITÀ TECNICA
Primo della classe
Iscritto il:
8/5/2012 19:18
Da Caserta
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 164
Offline
niente proroga vai sicuro...

Data invio: 27/7/2012 15:08
_________________
Mimmo83
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANZA PRIVATA. IL DM SULLA CAPACITÀ TECNICA
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
13/10/2009 11:01
Da Queens, NYC
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 4851
Offline
Nell'eventualità di una tale richiesta da parte degli IVP , i sindacati dovrebbero dire "cosa volete? una proroga?, sognatevela!!! però sono dei magna magna, con interessi in mezzo, quindi tutto è possibile...

Data invio: 27/7/2012 16:02
_________________
Open in new window
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANZA PRIVATA. IL DM SULLA CAPACITÀ TECNICA
Esperto
Iscritto il:
13/6/2008 7:37
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1143
Offline
Comunque considerando l'iniziativa del sig.Valandro, potrebbe pure essere che ci siano in vista proroghe per i ritardatari.

Però neanche io sono favorevole a semplici proroghe. Se proprio vuoi ottenere una proroga devi dimostrare che ti sei messo in regola e ti manca un capello per esserlo completamente, allora io Stato ti concedo altro tempo per definire le ultime sciocchezuole.
Così sarebbe giusto ed accettabile.

Ma quello che mi lascia tanto perplesso è che molti di voi si aspettano dei benefici da tutto ciò ed invece io sono straconvinto che non porterà che ulteriori problemi per noi GPG.

Data invio: 27/7/2012 16:22
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANZA PRIVATA. IL DM SULLA CAPACITÀ TECNICA
Esperto
Iscritto il:
13/6/2008 7:37
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1143
Offline
Citazione:

nardy ha scritto:
Nell'eventualità di una tale richiesta da parte degli IVP , i sindacati dovrebbero dire "cosa volete? una proroga?, sognatevela!!! però sono dei magna magna, con interessi in mezzo, quindi tutto è possibile...


Scusa, ma i sindacati che c'entrano con questa storia?
Anzi i sindacati dovrebbero lottare contro questo cambiamento visto che si prevedono migliaglia e migliaglia di licenziamenti!

Data invio: 27/7/2012 16:26
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANZA PRIVATA. IL DM SULLA CAPACITÀ TECNICA
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
13/10/2009 11:01
Da Queens, NYC
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 4851
Offline
No marcom, la riforma serve eccome. Dovevo chiudere i cosiddetti IVP.

Data invio: 27/7/2012 16:35
_________________
Open in new window
Crea PDF dal messaggio Stampa


Re: VIGILANZA PRIVATA. IL DM SULLA CAPACITÀ TECNICA
Esperto
Iscritto il:
13/6/2008 7:37
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1143
Offline
Ma secondo te far chiudere degli IVP vuole dire far sparire i furbi? O invece i furbi seguiteranno ad esserlo ancora peggio?
Ad esempio, con l'entrata in vigore del GPS non credi che i furbastri, come li chiama Bafometto, si comporteranno ancora peggio con i propri dipendenti? Oppure che con tutte queste GPG a spasso, con mesi e mesi di sgravi fiscali, non ne approfitteranno per sfruttare meglio la situazione a discapito delle GPG?
Dimmi una sola una cosa che questo decreto faccia per migliorare realmente la nostra situazione.

Data invio: 27/7/2012 16:45
Crea PDF dal messaggio Stampa



 Top   Discussione precedente   Discussione successiva
« 1 (2) 3 4 5 6 »

 Registrati per inviare messaggi



Invia la tua risposta?
Account*
Nome   Password    
Messaggio:*


Non puoi inviare messaggi.
Puoi vedere le discussioni.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate