In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva

(1) 2 3 4 ... 16826 »


Re: Part time
Matricola
Iscritto il:
2/10/2016 16:33
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 16
Offline
E sai quanto è la paga?

Data invio: Ieri alle 20:36
Crea PDF dal messaggio Stampa
Topic | Forum


Assalto portavalori torino
Matricola
Iscritto il:
4/1 18:45
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 4
Offline
Sparatoria in piazza Stampalia | Rapina a furgone portavalori | Ferita guardia giurata | 18 gennaio 2019

Saratoria in piazza Stampalia nella mattinata di oggi, venerdì 18 gennaio 2019.

Un furgone portavalori della All System è stato preso d'assalto da tre banditi armati che hanno fatto fuoco davanti alla filiale della banca Unicredit.

Una guardia giurata, un 60enne italiano, è rimasta ferita a una gamba ed è stata traportata in condizioni gravi, ma non in pericolo di vita, all'ospedale Giovanni Bosco.

I banditi sono poi fuggiti facendo perdere le loro tracce e portando con sé un sacco pieno di denaro. Al furgone è stata bucata, con un altro sparo, la ruota posteriore destra. Sono stati esplosi altri colpi d'arma da fuoco.

Sul posto gli agenti delle volanti e della squadra mobile della polizia, che indagano sull'accaduto.

Dalle prime informazioni, il colpo potrebbe essere partito dall'arma della guardia, sottratta dai rapinatori. La direzione di fuga è verso Venaria Reale, proprio imboccando via Venaria dove probabilmente il malviventi erano attesi da un'auto.

Il bottino è sicuramente superiore ai 200mila euro.

Data invio: Ieri alle 17:18
Crea PDF dal messaggio Stampa
Topic | Forum


Re: Sciopero dei lavoratori settore vigilanza privata il 1 e 2 febbraio
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 23:45
Da provincia BAT
Gruppo:
Utenti registrati
Addetto ai Sondaggi
Messaggi : 1775
Offline
Stavolta, lo sciopero lo si faccia per bene: chiarite innanzitutto gli orari e i turni di astensione dal lavoro.
Bisogna superare il vincolo di terminare il servizio alle ore 24:00 del 31/01/2019 per riprendere a lavorare alle ore 24:00 del 02/02/2019.
Una buona parte dei colleghi sono fuori sede e sono perciò, più svantaggiati (specialmente il primo giorno di sciopero per i zonisti e per chi fa il piantonamento).
Questo vale anche per recarsi alla manifestazione nelle grandi città.

Data invio: Ieri alle 13:49
_________________
Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)
Crea PDF dal messaggio Stampa
Topic | Forum


Re: Part time
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/2/2007 23:45
Da provincia BAT
Gruppo:
Utenti registrati
Addetto ai Sondaggi
Messaggi : 1775
Offline
Esatto!
Comunque, oltre al part-time orizzontale e verticale, c'è anche quello misto.

https://www.informazionefiscale.it/con ... izzontale-verticale-misto

Data invio: Ieri alle 13:34
_________________
Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)
Crea PDF dal messaggio Stampa
Topic | Forum


Re: Part time
Matricola
Iscritto il:
2/10/2016 16:33
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 16
Offline
Parli di part time orizzontale?

Data invio: Ieri alle 2:08
Crea PDF dal messaggio Stampa
Topic | Forum


Choc a Gagliano del Capo: guardia giurata si toglie la vita
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da TORINO
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 696
Offline
GAGLIANO DEL CAPO – Aveva 40 anni, viveva a Gagliano del Capo, lavorava come guardia giurata presso un istituto di sicurezza privata. Si è tolto la vita a tarda notte l’uomo, con un colpo di pistola. La seconda tragedia simile a distanza di 48 ore: soltanto due giorni fa un 42enne di Cutrofiano si è ucciso con un colpo di fucile.

Cosa abbia spinto il vigilante al folle gesto è al vaglio degli inquirenti. A lanciare l’allarme i famigliari. Quando hanno rivenuto il corpo, però, era ormai troppo tardi. All’arrivo dei sanitari del 118 non si è potuto far altro che costatarne il decesso.

La salma è stata trasportata presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce dove sarà ispezionata dal medico legale incaricato dalla Procura, così come disposto dal pm di turno Massimiliano Carducci. La dinamica dei fatti è l’unica certezza: l’uomo era da solo, ha afferrato la pistola di servizio e ha deciso di farla finita.

Un risveglio chock in paese, che fa il paio con la tragedia che 48 ore prima aveva scosso la comunità di Cutrofiano, dove un 42enne con un colpo di fucile (custodito legalmente dal padre) ha messo fine alla propria vita.

Torna prepotentemente, dunque, l’allarme lanciato soltanto una settimana fa dal presidente del’Ordine degli psicologi Antonio Di Gioia. “Un fenomeno in crescita allarmante e che non può lasciare indifferenti” aveva detto, lanciando poi un appello al Governatore di Puglia, Michele Emiliano. “La sanità regionale deve dotarsi di un maggior numero di psicologi -aveva chiesto- I suicidi rappresentano un bisogno di aiuto che evidentemente non si è riusciti a ricevere nella maniera giusta. Sono cose che diciamo da anni sottolineando la necessità di aumentare la dotazione di psicologi negli ospedali, nei distretti, nei centri di salute mentale, in tutti i dipartimenti, ma anche nelle scuole, nelle carceri, dove ce n’è più bisogno”.

http://www.trnews.it/2019/01/18/choc- ... -si-toglie-la-vita/241369

Data invio: 18/1 17:36
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa
Topic | Forum


Sciopero dei lavoratori settore vigilanza privata il 1 e 2 febbraio
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
5/8/2016 23:57
Da TORINO
Gruppo:
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi : 696
Offline
I circa 150 occupati in Valle d’Aosta nel comparto della Vigilanza privata parteciperanno alla due giori di protesta nazionale indetta dopo l’interruzione della trattativa per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro della Vigilanza Private e Servizi Fiduciari, le Segreterie Nazionali di categoria hanno proclamato due giornate di sciopero rispettivamente a Milano e Napoli con relative manifestazioni, a cui parteciperà una delegazione valdostana.

L'ultimo incontro tra le Parti del 16 Gennaio u.s. si è rilevato completamente improduttivo.

Le Associazioni datoriali, la maggioranza delle quali si è presentata con oltre 90 minuti di ritardo, hanno dichiarato di non essere in grado di fornire risposte in merito ai temi all'ordine del giorno benché in data 21 dicembre le OO.SS, tramite lettera,abbiano sottolineato l'esigenza di acquisire le osservazioni delle Associazioni dei Datori di Lavoro in merito ai capitoli Bilateralità, Contrattazione di secondo livello, Classificazione e Salute e Sicurezza per i quali le proposte delle organizzazioni sindacali sono da tempo già in possesso delle Associazioni. Non è pervenuta nessuna risposta in merito agli aspetti del cambio di appalto. Relativamente al salario si è registrata la seguente affermazione: " vi è disponibilità a riconoscere un aumento, a determinate condizioni, in valore che non siamo in grado di determinare".

Oltre al metodo irriguardoso verso le organizzazioni sindacali e i Lavoratori, occorre rilevare come questa situazione non sia ormai considerabile come mero tatticismo dilatorio, incurante delle condizioni del settore, la cui gravità sarebbe comunque forte considerato il tempo trascorso dalla scadenza del precedente contratto, scaduto da oltre 3 anni ( 31 dicembre 2015).

http://www.valledaostaglocal.it/2019/ ... ta-il-1-e-2-febbraio.html

Data invio: 18/1 17:30
_________________
Cadi sette volte, rialzati otto.
Crea PDF dal messaggio Stampa
Topic | Forum


Re: Assalto al furgone portavalori: ferita una guardia giurata. E’ in “codice rosso”
Donatore GuardieInformate
Iscritto il:
3/7/2008 17:32
Da nord //sud nel cuore
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi : 1585
Offline
L’assalto è scattato questa mattina, venerdì 18 gennaio, pochi minuti dopo le 9, quando il furgone portavalori aveva appena raggiunto la filiale Unicredit di piazza Stampalia, quartiere Madonna di Campagna. I banditi non hanno esitato a estrarre le armi e a sparare: un proiettile ha ferito alla gamba sinistra una delle guardie giurate. L’uomo, secondo le prime informazioni, è riuscito a evitare che la rapina andasse a buon fine ed è rimasto ferito mentre inseguiva gli aggressori che sono riusciti a fuggire sparando all’impazzata.
La guardia è stata soccorsa da un’ambulanza della Croce Rossa e trasportato d’urgenza al pronto soccorso del San Giovanni Bosco: non sarebbe in ogni caso in pericolo di vita. Davanti alla banca è arrivata anche la polizia, che sta procedendo ai primi rilievi e raccogliendo le testimonianze.

La guardia giurata è stata colpita con la sua stessa pistola, che gli è stata sottratta durante una colluttazione davanti all’ingresso della banca. Anche i rapinatori erano armati: hanno mostrato delle pistole, ma non è chiaro se fossero vere oppure dei giocattoli.

Il bottino
Il bottino è ancora da quantificare: i rapinatori sono fuggiti con tre sacche portavalori con all’interno i contanti (sembra tra i 200 e i 300 mila euro) necessari per ricaricare i vari sportelli bancomat dell’Unicredit.
www.lastampa.it

https://www.lastampa.it/2019/01/18/cro ... Xv7JCDARylWRM/pagina.html

Data invio: 18/1 12:33
_________________
Si fanno chiamare vigilanza sorveglianza e io chi sono?? noi chi siamo???
.....sono molto preoccupato...

Px4 inox

Crea PDF dal messaggio Stampa
Topic | Forum


Re: Assalto al furgone portavalori: ferita una guardia giurata. E’ in “codice rosso”
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21656
Offline
L’uomo ha preso la pistola a una guardia giurata e ha sparato ferendola alla gamba. La vittima è stata trasportata all'ospedale in codice rosso

Assaltato a Torino un furgone portavalori in piazza Stampalia, davanti a un'agenzia della banca Unicredit. È accaduto in mattinata quando un uomo, da quanto si è appreso, ha sottratto la pistola a una guardia giurata e ha fatto fuoco ferendola alla gamba. La guardia è stata trasportata con un'ambulanza medicalizzata del 118 all'ospedale San Giovanni Bosco in codice rosso. Sul caso sono in corso le indagini della polizia.

https://tg24.sky.it/torino/2019/01/18/ ... alori-ferita-guardia.html

Data invio: 18/1 11:00
Crea PDF dal messaggio Stampa
Topic | Forum


Assalto al furgone portavalori: ferita una guardia giurata. E’ in “codice rosso”
Webmaster
Iscritto il:
4/1/2007 19:21
Da VERONA
Gruppo:
Webmasters
Utenti registrati
Messaggi : 21656
Offline
E' successo questa mattina in piazza Stampalia a Torino

Assalto al furgone portavalori: ferita una guardia giurata. E’ in “codice rosso” al San Giovanni Bosco

Nel raid sarebbero stati esplosi colpi d'arma da fuoco. Colpito uno dei vigilantes di guardia al veicolo

Assalto al furgone portavalori: ferita una guardia giurata. E’ successo questa mattina, poco prima delle 10, in piazza Stampalia a Torino. Nel mirino dei rapinatori il veicolo “blindato” in quel momento fermo davanti alla filiale dell’Unicredit. Nel raid sarebbero stati esplosi colpi d’arma da fuoco. Ad avere la peggio, secondo le prime informazioni, sarebbe stato uno dei vigilantes di guardia al mezzo. L’uomo è in gravi condizioni. Soccorso, è stato trasferito in codice rosso al San Giovanni Bosco.

+++ NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO +++

https://www.cronacaqui.it/assalto-al-f ... so-al-san-giovanni-bosco/

Data invio: 18/1 10:59
Crea PDF dal messaggio Stampa
Topic | Forum



 Top
(1) 2 3 4 ... 16826 »



[Ricerca avanzata]


Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate