Segnala messaggio:*
 

NYPD..ci vale piu la pena?

Oggetto: NYPD..ci vale piu la pena?
da nardy su 19/10/2020 6:53:14

Ciao ragazzi,
Da un po di tempo che non ci scrivo più, però sono appena (circa 3 settimane) ritornato dall'Afghanistan, dopo 1 anno e mezzo deployment con la US ARMY.

Da più di 6 mesi stavo pensando se voglio ritornare per fare questo lavoro, especially after seeing the news in the States about defending the police.

Per adesso sono ritornato con la NYPD, però la verità è che non ci vale la pena di essere poliziotto qui.
Aparte la paga che e uno schifo, ed è sempre stato così, però la cosa che mi da fastidio e la politica di questa città. Come poliziotto non puoi fare più il tuo lavoro, come poliziotto hai le mani legate. Se intervieni te lo mettono nel #censured#, se non fai nulla ugualmente..uno schifo veramente.

Sono circa 450 poliziotti a settimana se ne vanno. Con 4, 10, 15 or 20 anni di servizio.

The perps have all the rights , and you as a cop get fucked.

La prossima settimana sarà l'ultima per me nell'NYPD.

Ho sognato per fare questo lavoro, e sono stato un poliziotto attivo, con una marea di arresti , pistole, stupefacenti..ecc. Con 5 medaglie in servizio ecc

Voglio una vita tranquilla accanto alla mia fidanzata.


Un abbraccio Leone

Pubblicita

 IL VIGILANTE

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate