Segnala messaggio:*
 

Re: CCNL SECURITY :GUARDIE GIURATE ???

Oggetto: Re: CCNL SECURITY :GUARDIE GIURATE ???
da lazarusita su 10/5/2012 14:35:02

Concordo con le ultime osservazioni di Bafometto, resto pero' del parere che una richiesta di chiarimenti vada inviata al ministero dell' interno chiedendo come sia possibile che aziende che non sono IVP possano decretare Guardie Giurate che facciano servizio presso proprieta' di terzi. E' contemplato nel TULPS che possano essere decretate Guardie Giurate a livello di singolo soggetto che hanno come compiti esclusivi quelli inerenti la salvaguardia della proprieta' dei soggetti che ne hanno richiesto la decretazione, siano questi pubblici o privati, quindi per me in ogni caso la discrepanza di questo CCNL rispetto al TULPS resta per le imprese che somministrano servizi, invece a rifletterci meglio si apre un bel contrasto normativo per i soggetti di cui ho detto prima, perche' visto che questo contratto e' stato depositato adesso i soggeti che ho citato prima potrebbero utilizzare questo CCNL in vece di quello che abbiamo noi.

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate