Segnala messaggio:*
 

Re: Certificazione a norma – Parte seconda

Oggetto: Re: Certificazione a norma – Parte seconda
da gaspare su 1/4/2012 14:20:53

Atil hai ragione a dubitare, non finirà mai di esistere fino a quando non cambierà il modo di pensare dei nostri politici.

Il sistema è truffaldino, es: una città piena di vigili ligi al dovere e non ci sono posti o sistemi per parcheggiare, cosa succede? Il comune fa cassa.

Nel nostro caso, sono state scritte le regole e il raggiro, cosa succede? Quello che vediamo: Contribuenti truffati e aggravati economicamente, disoccupazione e occupazione in movimento selvaggio, Guardie a tiro e frustate, C.C.N.L. ad personam, il tutto per soddisfare l'innato sistema che ingrassa i ricconi.

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate