Segnala messaggio:*
 

Guardia giurata dell'Ospedale stroncata a 30 anni da un malore improvviso.

Oggetto: Guardia giurata dell'Ospedale stroncata a 30 anni da un malore improvviso.
da ADMIN su 31/8/2021 7:57:27

L DRAMMA
Guardia giurata dell'Ospedale stroncata a 30 anni da un malore improvviso. Il cordoglio dell'Asl
Il dramma scendendo da Oropa. Lascia un bimbo piccolo

Una giovane guardia giurata dell'Asl di Biella, Alessandro Servidio, di soli trent'anni, è morta nei giorni scorsi per un malore improvviso mentre raggiungeva Biella scendendo da Oropa. Lo scrive questa mattina Eco di Biella in edicola. Alessandro era padre di un bimbo piccolo.
L'Asl di Biella ha diffuso una nota di vicinanza alla famiglia del ragazzo: "La Direzione dell'Asl di Biella - si legge nel comunicato - a nome di tutta l'Azienda e del personale che la compone, con la presente desidera esprimere pubblicamente le più sentite condoglianze alla famiglia di Alessandro Servidio, giovane guardia giurata vittima di un malore nei giorni scorsi. Ai famigliari e ai colleghi, in servizio all'Ospedale di Ponderano, va la vicinanza dell'Asl di Biella in questo momento di dolore"

https://primabiella.it/cronaca/guardia ... iso-il-cordoglio-dellasl/

Pubblicita

 IL VIGILANTE

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate