Segnala messaggio:*
 

Male di vivere, ex guardia giurata di 27 anni si uccide

Oggetto: Male di vivere, ex guardia giurata di 27 anni si uccide
da Nightwolf su 28/5/2019 15:52:12

Pubblicato il: 26 Maggio 2019

Tragedia del male di vivere nel tardo pomeriggio di sabato a Mogliano, all’interno di un’abitazione di via Monte Pelmo. Un 27enne originario di Venezia, ex guardia giurata di “Sicuritalia”, si è tolto la vita esplodendosi al torace un colpo di pistola. Il giovane, non in cura e mai ricoverato per problemi di tipo psichico, sarebbe stato affetto dalla depressione. L’arma utilizzata per uccidersi, una pistola Browning calibro 9, regolarmente detenuta, è stata sequestrata per ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri di Mogliano Veneto.( (FONTE TREVISOTODAY))
Massima solidarietà è stata espressa dal presidente nazionale guardie particolari giurate Giuseppe Alviti rimarcando come il settore abbia bisogno di un sostegno psicologico costante visto la macellazione sociale in atto sulla stessa anche e specialmente quando i meccanismi datati Regio decreto 1931 ti lascia senza lavoro


https://varesepress.info/2019/05/26/ma ... ata-di-27-anni-si-uccide/

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate