Segnala messaggio:*
 

Re: allontanamento c/o

Oggetto: Re: allontanamento c/o
da xxxxxxxxxx su 21/1/2012 15:31:30

Non è proprio così.
Dopo due anni di CO dovresti essere almeno 4 Livello Super.

1. Lo spostamento, anche se giustificato non come punizione ma per incompatibilità al servizio, essendo stato generato da cause disciplinari, creando a te disagio, deve essere motivato da un certo iter quali la richiesta di spiegazioni da parte aziendale provatamente alle note negative; la tua difesa anche, se ritieni, con gli organi preposti (legale, sindacato, testimoni, eccetera), con conseguente giudizio finale ufficiale che se dimostratamente meritato, può portare allo spostamento del servizio per tutela aziendale. Pure dopo un certo tempo, le segnalazioni negative non possono più essere impugnate dall'azienda.

2. In ogni caso l'azienda non può declassarti o demansionarti e deve spostarti in un servizio corrisposto al Livello, come da contratto. Questo sempre dimostratamente nei limiti delle possibilità aziendali.

3. In caso di vertenza chi giudica non può basarsi sulle segnalazioni pervenute: questo succedeva all'epoca delle streghe che dovevano loro, poverette, dimostrare di non essere colpevoli! Oggi, giuridicamente succede il contrario: è chi accusa che deve provare la colpevolezza, altrimenti chi si difende può pretendere pure i danni.

Come vedi, la Direzione o chi fa i servizi, non sempre ha la facoltà di poterti spostare di postazione e di servizio dove gli fa più comodo.

Invece può, nel rispetto dei sopra punti descritti, allontanarti da casa anche dopo "più di tanti Km", basta che ciò avvenga nel rispetto delle norme contrattuali come - per esempio - alla voce trasferta.

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate