Segnala messaggio:*
 

Re: Cambio modalità contrattuale dal 5+2 al 6+1+1

Oggetto: Re: Cambio modalità contrattuale dal 5+2 al 6+1+1
da Igor su 19/12/2008 15:12:18

Citazione:

manu1805 ha scritto:
ciao sono anch'io guardia giurata in sala conta.
Anche a noi hanno cambiato la turnazione a 6+1+1.
Da contratto l'azienda lo può fare per esigenze aziendali.
Naturalmente devono consegnarti una lettera dove sarà indicata tale modifica, che tu dovrai firmare per accettazione.
- omissis -


Non è proprio così: la legge parla di "consenso del lavoratore", quindi non è scontato che tu debba, per forza di cose, firmarla.
In caso di coercizione, ne scaturirebbe una vertenza molto rognosa e costosa per l'istituto: poco tempo fa ho fatto i conteggi per un collega e, prevedendo un anno di cambio turno, è scappata fuori una cifra esorbitante (almeno per le mie tasche).

Comunque, prima di iniziare qualunque azione di opposizione, prendi visione di eventuali contratti integrativi provinciali e del regolamento aziendale: se c'è qualcosa che non capisci (sono scritti male proprio per dare lavoro agli avvocati ed ai sindacalisti), consulta un legale.

Nel frattempo non firmare nulla e richiedi (se non ce l'hai già) una copia della lettera di assunzione.

Igor

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate