Segnala messaggio:*
 

Re: Nulla nel nuovo Governo

Oggetto: Re: Nulla nel nuovo Governo
da Aiutato su 20/12/2018 15:06:08

Ma che riforma vuoi fare del settore se si organizzano scioperi inutili per motivazioni inutili?

Come fai a chiedere più soldi su uno stipendio dato a una persona che fa un lavoro che non richiede alcuna competenza specifica e quando provano a specializzare di più le guardie la maggior parte si rifiutano (perchè sono incapaci) e le restanti a malapena sanno leggere e scrivere?

Si deve partire prima dai requisiti: diploma come titolo di studio minimo e corsi di formazioni riconosciuti da enti pubblici come già si fanno alla sapienza.

No che ti presenti in questura e manco sai dire come ti chiami a momenti... Ma puoi dare qualifiche superiori a gente così? e su... La verità è che manco si prova a riformarlo il settore perchè altrimenti tre quarti di chi ci lavora (spesso graduati...) dovrebbero andare a casa a pascolare le pecore

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate