Segnala messaggio:*
 

Re: Pubblico Ufficiale

Oggetto: Re: Pubblico Ufficiale
da arturo73 su 16/11/2012 12:20:40

caro marcom66 mi deludi ...siamo nel 2012 non piu' nell anno 1000 se ben ricordi "anni orsono" anche nelle forze dell'ordine c'erano graduati con la quinta elementare senza offesa...
io credo che ad oggi sono rimasti ancora pochi istituti che hanno nel proprio organico persone che non hanno un titolo di studio e forse sono quelle procinte al pensionamento
sono del parere che tra noi e le forze dell'ordine non cambi niente a parte il riconoscimento giuridico per cui ritengo che anche gli istituti di vigilanza seppur privati dovrebbero effettuare prove concorsuali per le assunzioni
basta con raccomandazioni
basta rilasciare porto d'arma a cani e porci
basta non effettuare prove psicoattitudinali
dal mio punto di vista base essenziale per entrare in un corpo di gpg perchè per me noi siamo un "corpo" sarebbe minimo il diploma sec-sup
non pensare sempre al peggio pensa positivo pensa che siamo noi che tiriamo avanti l italia con servizi piu' che utili sia nel pubblico che nel privato se non siamo noi a cambiare mentalità come la puo' cambiare la società civile
metronotte!!!vigilantes!!!!!! basta...basta
noi siamo guardie giurate... punto.

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate