Segnala messaggio:*
 

Re: Vigilanza privata: il Ministero definisce le caratteristiche del tesserino di riconoscimento

Oggetto: Re: Vigilanza privata: il Ministero definisce le caratteristiche del tesserino di riconoscimento
da kio73 su 18/7/2009 22:38:40

Un classico!!!
E che non riesco a capire perchè ogni volta che c'è l'opportunità di migliorare le cose, si perde sempre l'occasione per farle bene.
Come in questo caso! Si interpella un ministero per dare delle chiare e inequivocabili impostazioni su come debbano essere dei tesserini e in sostanza non cambia niente o quasi.
Sarebbe stato meglio cogliere l'occasione per rinnovare l'attuale formato del decreto di G.P.G., ormai vecchio e sorpassato, e allo stesso tempo concedere finalmente alle Guardie Giurate la tanto attesa e richiesta tessera di riconoscimento...in formato unico per tutti.
Si avrebbe così rinnovato il decreto prefettizio a G.P.G., e sarebbe ora, si sarebbe concessa la tessera di riconoscimento alle guardie giurate e si risolveva il problema dei tesserini aziendali...3 fattori risolti in un'unica soluzione.

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate