Segnala messaggio:*
 

Re: •Frosinone-Rapina con gli spiedini

Oggetto: Re: •Frosinone-Rapina con gli spiedini
da mac13 su 12/2/2010 11:20:57

Spero che in questo frangente non gli capiti nulla - se non, forse, un rimprovero -, ma mi rimetto ai più esperti per un giudizio sulla procedura applicata.

Dal mio punto di vista gli è andata di c..o !

Io personalmente non me la sarei mai sentita di sparare in ambiente chiuso e, presumibilmente, foderato di marmi e vetri antiproiettile, con un calibro da 9 a superiore - tranne di lesioni serie già procurate dai malviventi a qualcuno - perchè avrei temuto i rimbalzi.
Infatti il colpo pare sia rimbalzato e, per fortuna, ha procurato niente più che uno striscio alla persona giusta.
In qualsiasi altro caso sarebbe stato da eccesso di legittima difesa a tentato omicidio.
Lavoro perso, carriera finita, 15 anni di processi.

La GPG in questione sarà forse un grande tiratore e lo avrà fatto apposta, ma io non proverei a giocare a biliardo con i proiettili. A causa forse della mia esperienza specifica credo che avrei preferito avvisare C.O. e FFOO dalla voliera ed, evntualmente, saltare addosso ai due e cercare di menarli per bene oppure gasarli prima e menarli poi...al massimo mi multano per l'inquinamento, ma non rischio di ammazzare un Cliente della Banca...

Probabilmente con una chiamata in centrale gli avrebbero confermato la Volante in appostamento e si sarebbero accordati: loro aspettano fuori ed io li prendo alle spalle quando escono, così si ingabbiano senza sparare un colpo.

Vorrei avere il parere di Bafo, BOPE o Julius o delgi altri esperti...

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate