Segnala messaggio:*
 

Gorizia, arrivano i vigilantes armati: quali sono i loro compiti

Oggetto: Gorizia, arrivano i vigilantes armati: quali sono i loro compiti
da Nightwolf su 21/9/2019 1:42:53

Gorizia, arrivano i vigilantes armati: quali sono i loro compiti e quali aree perlustreranno, la battaglia contro lo spaccio di stupefacenti.

Arrivano a Gorizia i vigilantes armati. Il loro debutto è stato nei giorni scorsi e ne dà notizia il quotidiano di Trieste ‘Il Piccolo’. A quanto pare, si occuperanno in via prioritaria dei parchi cittadini. A loro in particolare viene affidato il parco municipale, insieme ai Giardini pubblici e all’area verde della Valletta del Corno. Obiettivo del loro apporto è stroncare eventuali episodi di piccolo spaccio, che avvengono in quelle zone.

I compiti dei vigilantes armati a Gorizia
Ad accompagnare i vigilantes armati in un primo giro ricognitivo sono stati i vigili urbani del capoluogo di provincia friulano. “L’approccio sarà friendly. Non c’è bisogno di Rambo”, viene spiegato dai diretti interessati, sebbene comunque questo non contribuisca ad attenuare le polemiche riguardo la scelta di affidarsi a sorveglianti privati.


Quella della vigilanza privata è una tendenza che a Gorizia e nell’intero isonzino sta prendendo sempre più piede. Si parla di numeri importanti e in continua crescita. Addirittura, i contratti sarebbero saliti del 40%. Quello che però è al centro delle polemiche riguarda il fatto che in questo caso non sono i privati cittadini a rivolgersi ai vigilantes, ma le amministrazioni.

https://www.google.com/amp/s/www.viagg ... antes-armati-compiti/amp/

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate