Segnala messaggio:*
 

Guardie Vigilanza privata in Veneto: Civis acquisisce Serenissima

Oggetto: Guardie Vigilanza privata in Veneto: Civis acquisisce Serenissima
da ADMIN su 7/6/2019 8:05:46

Guardie Vigilanza privata in Veneto: Civis acquisisce Serenissima


di: Redazione -
7 Giugno 2019
145



Civis acquisisce Serenissima. Cambiamento nel panorama veneto dei servizi di vigilanza privata.

La società Civis S.p.A., con sede legale in Milano, ha sottoscritto un atto notarile con
la società Vigilanza Serenissima S.p.A., con sede in Venezia, che, con decorrenza dal 1
luglio 2019, comporterà l’acquisizione del ramo d’azienda nella regione Veneto.

L’acquisizione determinerà una sinergia tra due solide realtà aziendali con l’obiettivo
di incrementare i servizi di vigilanza privata, piantonamento fisso, ispezioni, allarmi,
videosorveglianza e servizi fiduciari nelle province di Venezia, Treviso, Belluno,
Vicenza e Padova.


ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000
Civis S.p.A., già presente da oltre 45 anni sul territorio, svilupperà uno strategico
piano aziendale, col fine di mantenere e incrementare la qualità dei servizi fino ad oggi
erogati da Vigilanza Serenissima S.p.a. .

Competenze e professionalità, che distinguono le due aziende, consentiranno un
costante miglioramento dei servizi a favore dei clienti.

Il perfezionamento dell’operazione comporterà l’unione di uomini e mezzi in forza a
entrambe le aziende, portando il Gruppo CIVIS ad avere la disponibilità di 1.900
guardie giurate, 550 addetti ai servizi fiduciari, 100 tecnici specializzati in sistemi di
sicurezza, 550 automezzi, 80 furgoni blindati adibiti al servizio di Trasporto Valori, 4
motoscafi, 3 sale conta e 4 Centrali Operative.

Il Gruppo Civis è stato assistito, in qualità di advisor, dallo Studio Commerciale Tributario e Legale Carone e la società Vigilanza Serenissima dallo Studio Keller



https://www.lavocedivenezia.it/guardie ... s-acquisisce-serenissima/

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate