Segnala messaggio:*
 

Minacciano guardia giurata e rapinano portavalori davanti ufficio postale. Bottino da 150mila euro

Oggetto: Minacciano guardia giurata e rapinano portavalori davanti ufficio postale. Bottino da 150mila euro
da ADMIN su 31/5/2019 18:42:43

Minacciano guardia giurata e rapinano portavalori davanti ufficio postale. Bottino da 150mila euro
LiveTERAMO
di Andrea Rosati

Tortoreto. Una rapina è stata compiuta intorno alle 8.30 a un furgone portavalori che avrebbe dovuto consegnare denaro all’ufficio postale di Tortoreto in via Archimede, zona Lido.

Due persone con passamontagna e armate di mitra hanno atteso, davanti all’ufficio postale, che una delle guardie giurate della scorta scendesse dal mezzo dell’Ivri con il sacco contenente le banconote.

Quindi hanno minacciato l’uomo con le armi e si sono fatti consegnare il denaro, circa 150mila euro in contanti. Sono poi fuggiti con un’autovettura che si trovava nei pressi, a bordo della quale li attendeva un complice. Sono in corso controlli in tutta l’area da parte di carabinieri e polizia di stato.

Le indagini sono condotte dagli agenti della squadra mobile della polizia di Teramo.
https://www.abruzzolive.it/minacciano- ... -bottino-da-150mila-euro/

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate