Segnala messaggio:*
 

Re: Ipotesi sciopero delle guardie giurate: arriva il chiarimento dell'A.G.R.I

Oggetto: Re: Ipotesi sciopero delle guardie giurate: arriva il chiarimento dell'A.G.R.I
da lazzaro su 13/1/2019 20:02:13

Purtroppo è molto facile fare propaganda intercettando il sentimento che va per la maggiore, ma poi si devono fare i conti con le regole e con la realtà.
E' vero che la nostra categoria, con la scusa dell'incarico di pubblico servizio, è soggetta a limitazioni sul diritto di sciopero e prima di fare certe affermazioni qualcuno dovrebbe informarsi, perchè poi ne uscirà inevitabilmente screditato.
Comunque, giusto per fare chiarezza, al momento la procedura di raffreddamento è ancora in atto da parte della triplice e quindi per l'eventuale sciopero se le trattative dovessero subire una frenata o un cambio di rotta rispetto a come stanno lavorando i sindacati, il prossimo sciopero si potrebbe fare su due giorni ed anche i colleghi in porti e aeroporti potrebbero portare le ore di sciopero da 4 a 8.

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate