Segnala messaggio:*
 

Re: Le guardie giurate donna:"Sole, e mandate allo sbaraglio"

Oggetto: Re: Le guardie giurate donna:"Sole, e mandate allo sbaraglio"
da gaspare su 11/10/2010 12:29:03

Tutti sanno fare scopa a cinque.
Quello lamentato dalle colleghe riguardano tutti, non dicono di essere gentil sesso e per questo essere favorite.
Secondo me, altri hanno suggerito di evidenziare il sesso perché, quei tipi di servizio, fatti e lamentati da una donna, hanno una rilevanza maggiore e ripeto, non dimentichiamo che le donne sono un numero che fa ragionare alle votazioni.
Quindi, la soluzione è solo a livello Nazionale, quello locale, è un palliativo che aiuta momentaneamente e allo stesso momento tiene in piedi il sistema sostenuto dai politici e ignorato da Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Ispettorati del Lavoro, Sindacati, Datori di Lavoro ecc. che, impone e ci facciamo imporre per forza maggiore, erroneamente e servilmente quanto lamentato dalle colleghe.
E' anche vero, ci sono colleghi fortunati e di ferro, non si fermano, replicano colpo su colpo a differenza di noi che non ci arrendiamo ma, facciamo poco.
Spero molto per le colleghe, così, staranno bene fino all'arrivo di un datore che si riprenderà quello ceduto.

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate