Segnala messaggio:*
 

AUTOVELOX - Axitea- Come rovinare un vigilante

Oggetto: AUTOVELOX - Axitea- Come rovinare un vigilante
da kio73 su 22/7/2010 1:47:38

L'Arena
IL GIORNALE DI VERONA

Domenica 18 Luglio 2010 LETTERE Pagina 27

AUTOVELOX

Come rovinare
un vigilante

Un autovelox fisso sulla provinciale Valeggio-Castelnuovo. Una guardia giurata che corre tutta notte e in pochi minuti uno stipendio si volatizza nell’aria! È quanto mi è successo quando mi sono visto recapitare nei giorni scorsi un addebbito per un importo di 700 euro e la decurtazione di 15 punti della patente in seguito a tre contravvenzioni al codice della strada per eccesso di velocità.
Il punto della situazione è, che ho preso le multe in servizio e mentre mi recavo a verificare un allarme di un’azienda.
Sono anche l’amministratore del sito www.guardieinformate.net, il portale che da voce a oltre 7.000 vigilantes d’Italia, e so benissimo che le guardie giurate non sono esonerate dal codice della strada ma è pur vero che, non vendiamo patate (con tutto il rispetto per questa forma di commercio), bensì lavoriamo! per garantire la sicurezza dei cittadini, per sventare furti o atti criminosi.
Ma facciamo tutto ciò senza nessun ausilio, da soli e in più ci ritroviamo in una situazione, come la mia, dove mi vedo addebitato più di metà stipendio perchè ho superato di pochi chilometri il limite previsto e mentre andavo su un allarme.
L’azienda naturalmente mi ha addebitato i costi dei verbali e ora non mi rimane altro che pagare e fare ricorso.
Il problema è di livello nazionale e non soggettivo, pur amareggiato proseguo comunque il mio lavoro con dedizione e attenzione.

Leonardo Cea
VERONA

www.larena.it

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate