Segnala messaggio:*
 

Re: Parere personale ed eventuali normative

Oggetto: Re: Parere personale ed eventuali normative
da FFS su 15/7/2016 11:39:15

Ciao Sberla, la domanda non è assolutamente banale, andava posta nella sezione "Domande & Risposte".
Allora, non lo auguro a nessuno d'imbattersi in tale situazione ad alto rischio ma se ciò dovesse accadere: converrebbe in primis, reagire come farebbero tutti gli altri, fuggire o ripararsi dietro a un ostacolo.
Non puoi sapere a priori se sono terroristi e quanti ne sono, ne sai se è un'azione di un esaltato. Questo è il vero problema, farsi subito un'idea di ciò che sta accadendo per modulare una reazione adeguata.
Se all'azione partecipano più elementi, escludi a priori il tuo immediato intervento che mettere in pericolo la tua vita e quella delle altre persone.
Non siamo all'altezza dei corpi d'élite delle forze speciali antiterrorismo.
Se invece, si trattasse di un singolo esaltato, forse, potresti fare qualcosa nell'attesa che arrivino i rinforzi.
Ma ci vuole coraggio e sangue freddo: colpirlo con la tua arma (se ce l'hai addosso) nei punti vitali, fino a metterlo fuori combattimento.
Ma questa estrema alternativa, vale solo se l'esaltato spara all'impazzata e la tua vita e quella degli altri è in forte pericolo.
E comunque, solo solo ipotesi: la realtà è ben diversa!

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate