Segnala messaggio:*
 

Re: gli assalti

Oggetto: Re: gli assalti
da Igor su 8/7/2010 21:37:25

tribals87, concordo con quanto ha affermato Bafometto ed aggiungo che la "sicurezza totale" non esiste.
Può esistere un buon margine di sicurezza per un caveau, ma non per un "salvadanaio ambulante", che passa regolarmente negli stessi posti, quasi agli stessi orari.

Un obiettivo in movimento, quale può essere un furgone portavalori, è sicuramente meno difendibile di un caveau: inoltre, è più appetibile, visto che le risorse richieste ad un eventuale attaccante, normalmente sono inferiori a quelle necessarie a forzare una struttura dotata di muri in cemento e porte d'acciaio.

Per concludere, non credere che ci siano poi così tante "fughe di informazioni".
Come in ogni settore, anche da noi esistono delle "mele marce" ma, per assaltare un furgone portavalori, non serve necessariamente una "talpa": basta osservare e pianificare.

Igor

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate