Segnala messaggio:*
 

Re: a norma di legge come va disposto l'equipaggio nel furgone

Oggetto: Re: a norma di legge come va disposto l'equipaggio nel furgone
da nardy su 23/8/2010 8:16:20

Salve Paccy!

Il Regolamento Questorile (Disposizioni generali), in quanto riguarda l'attivita di trasporto valori consiste nel servizio di prelievo, trasporto e consegna - di valori di qualsiasi natura compresi titoli di credito.
Il servizio può essere effettuato in ambito provinciale, estraprovinciale - durante le ore diurne (06/22) e preventivamente autorizzato nelle ore notturne (22/06).


Per quanto riguarda la tua domanda: "se dovessi finire sui furgoni come devo comportarmi a seconda del ruolo di assegnazione???" la risposta se trova sempre nel Regolamento Questorile (Disposizioni generali).

Le GPG che svolgono il servizio di trasporto valori, devono avere un'anzianita in servizio, acquisita anche presso altri IVP di almeno 2 anni e la Capo scorta di almeno 5 anni.

A norma di legge funziona cosi:

Autista - rimane sempre in furgone;
- sempre in contatto radio con la C.O.;
- il furgone in posizione di partenza;
- motore acceso.

Capo scorta (a fianco dell'autista)
- scende sempre per primo dalla macchina;
- controlla la zona;
- non porta mai i soldi;

Gregario (porta-valori, deve stare dietro)
- rimane sempre in contatto visivo con la Capo scorta;
- solo lui trasporta il denaro.

Pubblicita

Disclaimer

"Questo portale viene aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica né un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali link o collegamenti posti all'interno del portale o del forum di discussione, o per i siti che forniscono link o collegamenti alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo portale fornisca eventuali collegamenti a siti esterni non implica tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli utenti sono i soli responsabili dei contenuti, contributi e commenti pubblicati; i moderatori si impegnano a rimuovere o oscurare i contenuti considerati falsi, lesivi di altrui dignità o diffamatori, ma data la natura interattiva degli strumenti utilizzati è impossibile operare un controllo in tempo reale di tutto il materiale pubblicati dagli utenti. Per segnalazioni o richieste di rimozione contenuti scrivere una mail all'indirizzo admin@guardieinformate.net con oggetto "Richiesta rimozione contenuti" "

Police Privacy di Guardieinformate