Re: Certificazione a norma – Parte seconda

Inviato da  VxValo il 29/3/2012 23:57:34
Anche perchè sinceramente, avessimo un contratto serio, degli orari seri, ragazzi, sarebbe un mestiere bello questo!!!

Lo dico sul serio, ovvio, uno che non concepisce un lavoro su turni non lo farebbe, ma se fosse brutto solo perchè su turni allora pure l'infermiere, il vigile del fuoco e il poliziotto sono mestieri brutti. Sinceramente nella vita o in polizia o al SUEM voglio finire, a fare 8 ore in ufficio non sono capace.

poi non so voi ma mi piace pure il fatto di girare, di vedere gente di ogni tipo, se capita qualcosa mentre giro mica tiro dritto, mi fermo, sarà il soccorritore (CRI, 118 e DAE) che è in me che parla ma il kit di pronto soccorso lo affianco alla pistola come importanza nel nostro lavoro, non solo per eventuali bisogni nostri ma anche altrui, non pesasse mi porterei appresso pure un DAE, ma la maschera per il bls non mi manca mai.

Lo sistemassero sto mestiere sarebbe bello veramente.

Come lo sistemerei io? beh statalizzando (non gli idv singoli eh,ma la formazione obbligatoria SI, oltre al contratto eccetera) ovviamente,ma qui si entra in un altro discorso che in Italia manco ha senso.

Questo post era da: http://www.guardieinformate.net/newbb/viewtopic.php?forum=9&topic_id=14415&post_id=156654